Il Weblog online della citt di Calvi Risorta
Politica:

SOLO “CHIACCHIERE E DISTINTIVO”, IL SINDACO GIOVANNI LOMBARDI E I SUOI ASSESSORI.

Calvi Risorta: Solo “chiacchiere e distintivo”, il sindaco Giovanni Lombardi e i suoi assessori.

Calvi Risorta: Nel film “Gli intoccabili”, uno dei capolavori del cinema, Robert De Niro, che interpreta Al Capone, nella scena finale dice a Kevin Costner (il detective che lo ha incastrato): ”Sei solo chiacchiere e distintivo!”, in un ultimo sfogo del bandito ormai destinato alla galera. Frase che nel tempo è diventata sintomatica di un certo modo di fare e che oggi si può applicare perfettamente ai nostri amministratori. Gente bravissima a pontificare e giudicare; pessima quando si tratta di mettere in pratica sul serio e concretamente anche solo una delle cose di cui starnazzano. Tutta apparenza, niente sostanza: “chiacchiere e distintivo”, appunto. E con questa ormai monotona litania di lamenti continui sulle passate amministrazioni, dimenticando ogni volta stranamente solo quella di Giacomo Zacchia e lo scandalo con l’inchiesta autovelox, dove vennero condannati tutti gli amministratori di allora, si susseguono incessanti le brutte figure di questa amministrazione sui tanti temi caldi che non riescono a essere né affrontati, né ovviamente risolti. Vogliamo parlare della piscina comunale? E’ mai possibile che continui a restare chiusa? Con la giunta Lombardi si può! Viene da chiedersi che interessi ci siano perché da settembre non sia stata più riaperta al pubblico, né bandita la gara di affidamento. Per restare in tema di sport, il centro funzionale della polivalente di via Cales è chiuso da una vita, dopo un tentativo maldestro di concederlo a due società sportive senza ogni tipo di autorizzazione e si sicurezza, apertura illegale bloccata grazie a Calvirisortanews. E nessun tentativo di regolarizzare la situazione. Storia infinita anche la costruzione del nuovo cimitero comunale, oggetto solo di promesse da campagna elettorale e che, come sembra, mai si realizzerà. Però gli amministratori hanno pensato di chiedere la prima e seconda trance del pagamento. Non fatevi far fessi, cari acquirenti, perché è vero che basta una variazione di bilancio e i lavori possono partire, ma poi a metà opera dovrete versare la metà quota dell’anticipo e poi a lavori finiti l’ultimo venti per cento di tutta la somma. E’ su questi “lavori finiti” che sorgono tutti i dubbi di chi investe nell’ultima dimora e, al momento, a Calvi Risorta risulta difficile anche morire. Abbiamo inoltre sotto gli occhi una città abbandonata in materia di viabilità e sicurezza strade, con un Comando di Polizia locale senza personale e senza possibilità di fondi per rifornire l’unica macchina di servizio. L’unica cosa buona fatta finora da questa amministrazione è stata quella di ripristinarsi le indennità di carica, circa 65.000,00 euro, che al tempo del tanto vituperato sindaco Marrocco consentivano ampiamente ai Vigili di fare rifornimento e tanti altri progetti. “Iniziativa populista”, è stata definita la decisione di Marrocco e soci di rinunciare alle loro indennità. E quella di riprendersele come andrebbe definita caro Giovannino Lombardi?

08/01/2020 06:55:12   95.245.195.216 - Vito Taffuri

Stampa articolo


News correlate all'argomento
BASTA CON LA VECCHIA POLITICA, DIAMOGLI UN CALCIO NEL SEDERE LIBERIAMO CALVI RISORTA PER IL BENE COMUNE
Chi sbaglia deve essere onesto, quantomeno con se stesso, e
Calvi Risorta: Tari, scoppia la protesta. La cittadinanza sospende i pagamenti e avvia una assemblea in piazza
Fioccano le cartelle della Tari, la tassa dei rifiuti e con
TERRIBILE INCIDENTE. Donna 47enne si ribalta con l’auto mentre raggiunge la sua famiglia per il pranzo di Natale. Corsa all’ospedale
Una donna di Alife, S.G., 47 anni, è rimasta vittima, questa
PREMIO LEGALITA’ E SICUREZZA 2015: A SPARANISE IL BOOM DI PRESENZE IN UNA SALA GREMITA IN OGNI ORDINE DI POSTO.
Un enorme successo in termini di pubblico e partecipazione a
PREMIO LEGALITA’ 2015 AL GENERALE SERGIO COSTA, AL COMANDANTE VINCENZO GATTA, AL GIORNALISTA SALVATORE MINIERI E A LUCA ABETE PER IL LORO IMPEGNO A SALVAGUARDIA DELLA SALUTE PUBBLICA NEL SEGNO DELLA LOTTA ALLE ECOMAFIE
Premio Nazionale Legalità e Sicurezza Pubblica in Campania e
La classe III C della scuola secondaria “Cales” vince il 1° premio del concorso nazionale “Diventare cittadini europei”
L’8 maggio 2015, scorso nella Sala degli Specchi della Reggi
MARROCCO RICORDA I CADUTI CALENI, INTERVENUTI I GIOVANI DELLE SCUOLE CALENE
L’amministrazione Civica capeggiata dal Sindaco Giovanni Mar
MENA CARANCI SI DISSOCIA DALLE DICHIARAZIONI FATTE DAI COMPONENTI DELLA LISTA
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Mena Caranc
SARA’ PREMIATO E RICORDATO IL CACCIATORE DEI LATANTI DELLA SEZIONE CATTURANTI DELLA QUESTURA DI PALERMO, MARIO BIGNONE
Mario Bignone era il capo della Catturandi della Questura di
Tutto pronto per il Premio Nazionale Legalità “Città di Calvi Risorta”
Conto alla rovescia. Mancano solo 16 giorni all’evento piu’
Calvirisortanews.it è tutelato dalle leggi sul Copyright © 2006-2008 accesso riservato