Il Weblog online della città di Calvi Risorta
Politica:

UFFICIO RAGIONERIA: ECCO QUANTO CI COSTA IN UN ANNO È GIUSTO SECONDO VOI?

Calvi Risorta: UFFICIO RAGIONERIA: ECCO QUANTO CI COSTA IN UN ANNO È GIUSTO SECONDO VOI?

Calvi Risorta: Oramai non si contano più gli incarichi affidati dall'amministrazione Lombardi per il funzionamento dell'ufficio ragioneria. Abbiamo allora voluto fare quattro conti, per verificare quanto ci costa, per l'anno 2019, l'ufficio ragioneria del comune di Calvi Risorta. In un comune in dissesto, con un'amministrazione che si autodefinisce parsimoniosa ed oculata, si spendono invece cifre altissime. Cifre che sono persino più alte di quelle sostenute dalle amministrazioni precedenti, cioè le amministrazioni che Lombardi definisce continuamente scellerate da un punto di vista finanziario! Ecco di seguito gli atti adottati con l'amministrazione in carica. Con la determina 97 del 10 luglio 2018 è stato individuato un supporto all'area finanziaria, per la durata di 7 mesi. Si tratta della società "Quattrocolori SAS", che per il periodo dal primo gennaio 2019 al 17 febbraio 2019 ci è costata la bellezza di 3.358,49 €. Con la determina 15 del 18 febbraio 2019 viene individuato un nuovo supporto tecnico, la società LM digitale, che per 5 mesi di attività ha percepito 13.420,00 €. Con determina 188 del 13 agosto 2019 la stessa società Lm digitale riceve un altro incarico, per ulteriori due mesi, per 4.100,00 €. Con determina 249 del 29 ottobre 2019 tocca alla società SIEL Servizi Srl subentrare nel ruolo di supporto dell'ufficio ragioneria, incarico per il quale percepirà 7.320,00 €. La stessa società Siel Servizi Srl fa il bis poco dopo. Con determina 260 del 16 novembre 2019, infatti, riceve un ulteriore incarico di 7.320,00 €. Ma a supportare l'ufficio ragioneria c'è anche la società di servizi informatici Halley che, con determina 190 del 22 agosto 2019, viene incaricata di assistere l'ufficio ragioneria per la redazione dei bilanci di previsione e dei rendiconti per gli anni dal 2016 al 2019. Un incarico praticamente analogo a quello conferito alla Siel Servizi Srl, che costa tuttavia al comune altri 5.490,00 €. A supportare l'ufficio ragioneria c'è anche la società unica s.r.l. di Aversa che, con determina 87 del 30 maggio 2019, viene incaricata di redigere le pratiche per il pensionamento di alcuni dipendenti comunali, per una somma di euro 1.403,00. Il responsabile finanziario, così come chiesto in passato dagli attuali assessori in quota PD, Giuliano Cipro e Rosy Caparco, potrebbe anche stare in giudizio per conto del comune, nelle vertenze presso le commissioni tributarie provinciali e regionali. Tuttavia, una volta passati in maggioranza, i due assessori non hanno esitato a votare una delibera di giunta che conferiva un incarico legale per resistere in giudizio presso la commissione tributaria regionale, per una cifra di 5.000,00 €. A tutto ciò dobbiamo aggiungere il costo del responsabile incaricato ai sensi dell'articolo 110 del testo unico, con decreto del sindaco Lombardi. I professionisti incaricati (in successione i dottori Tartaglione e De Felice), per un intero anno ci costano 21.875,55 €, come indicato nella delibera di giunta numero 75 del 14 novembre 2019. Sperando che non ci siano altri incarichi da qui a fine anno, siamo già arrivati alla bellezza di 69.287,04 €!!! Una cifra mostruosa, fuori da ogni logica di parsimonia ed oculatezza. Un tesoretto pagato a supporti tecnici che nemmeno dovrebbero essere nominati, in presenza di un responsabile finanziario. Dei supporti chiamati a svolgere il lavoro di stretta competenza del responsabile, regolarmente pagati nonostante sia ormai pacifico che non abbiano mai concluso la maggior parte degli incarichi loro assegnati, provocando persino la sospensione dei trasferimenti dello Stato. Caro Sindaco dott. Giovanni Lombardi, prova a smentirci o a farci smentire da qualche tuo ossequioso assessore o consigliere comunale appena nominato, se ci riesci. L'urlatore di piazza lo sgrammaticato ti ha citato numeri contenuti in documenti ufficiali. Tu cosa puoi dire per giustificare questo eventuale scandalo finanziario, ad esclusione di chiacchiere ed offese alla categoria lavorativa dei giornalai come affermato dal tuo neo consigliere Antonio Bonacci, (che non capiamo cosa ti abbiano fatto di male)? Vorremmo darti a questo punto un suggerimento. Revoca l'incarico al responsabile finanziario, tanto è evidente che il suo lavoro lo debbano fare le società: Siel Servizi (che deve mettere a disposizione due consulenti per 3 giorni a settimana); Halley srl; Unica srl; Avvocati vari. Ma allora, il responsabile finanziario a cosa serve? A firmare le determine di impegno e di liquidazione che gli preparano i supporti? E questo lo può fare benissimo il segretario comunale, almeno ci risparmiamo quasi 22.000,00 € l'anno. Sai cosa ci puoi fare con 22.000,00 € l'anno? Tantissime cose, a partire dal ripristino della videosorveglianza. Pensaci bene.






19/11/2019 14:08:35   80.116.207.31 - Vito Taffuri

Stampa articolo


News correlate all'argomento
BASTA CON LA VECCHIA POLITICA, DIAMOGLI UN CALCIO NEL SEDERE LIBERIAMO CALVI RISORTA PER IL BENE COMUNE
Chi sbaglia deve essere onesto, quantomeno con se stesso, e
Calvi Risorta: Tari, scoppia la protesta. La cittadinanza sospende i pagamenti e avvia una assemblea in piazza
Fioccano le cartelle della Tari, la tassa dei rifiuti e con
TERRIBILE INCIDENTE. Donna 47enne si ribalta con l’auto mentre raggiunge la sua famiglia per il pranzo di Natale. Corsa all’ospedale
Una donna di Alife, S.G., 47 anni, è rimasta vittima, questa
PREMIO LEGALITA’ E SICUREZZA 2015: A SPARANISE IL BOOM DI PRESENZE IN UNA SALA GREMITA IN OGNI ORDINE DI POSTO.
Un enorme successo in termini di pubblico e partecipazione a
PREMIO LEGALITA’ 2015 AL GENERALE SERGIO COSTA, AL COMANDANTE VINCENZO GATTA, AL GIORNALISTA SALVATORE MINIERI E A LUCA ABETE PER IL LORO IMPEGNO A SALVAGUARDIA DELLA SALUTE PUBBLICA NEL SEGNO DELLA LOTTA ALLE ECOMAFIE
Premio Nazionale Legalità e Sicurezza Pubblica in Campania e
La classe III C della scuola secondaria “Cales” vince il 1° premio del concorso nazionale “Diventare cittadini europei”
L’8 maggio 2015, scorso nella Sala degli Specchi della Reggi
MARROCCO RICORDA I CADUTI CALENI, INTERVENUTI I GIOVANI DELLE SCUOLE CALENE
L’amministrazione Civica capeggiata dal Sindaco Giovanni Mar
MENA CARANCI SI DISSOCIA DALLE DICHIARAZIONI FATTE DAI COMPONENTI DELLA LISTA
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Mena Caranc
SARA’ PREMIATO E RICORDATO IL CACCIATORE DEI LATANTI DELLA SEZIONE CATTURANTI DELLA QUESTURA DI PALERMO, MARIO BIGNONE
Mario Bignone era il capo della Catturandi della Questura di
Tutto pronto per il Premio Nazionale Legalità “Città di Calvi Risorta”
Conto alla rovescia. Mancano solo 16 giorni all’evento piu’
Calvirisortanews.it è tutelato dalle leggi sul Copyright © 2006-2008 accesso riservato