Il Weblog online della cittŕ di Calvi Risorta
Politica:

CACCIATORI CALENI POTREBBERO SALTARE L’APERTURA DI CACCIA IL 1 SETTEMBRE

Calvi Risorta: Cacciatori caleni potrebbero saltare l’apertura di caccia il 1 settembre

Calvi Risorta:
A rischio la partecipazione all’apertura della stagione venatoria del prossimo 1 settembre 2019, per i cacciatori di Calvi Risorta. Il comune di Calvi Risorta, dopo il pensionamento dell’addetto al rilascio dei tesserini venatori non provvede a sostituirlo, in tempo. Insomma, manca chi dovrebbe timbrare è inserire i dati sul sistema Campania caccia della Regione Campania per il tesseramento venatorio 2019-2020, di solito prima di ferragosto già venivano distribuiti i tesserini venatori. Invece quest’anno nemmeno se ne parla ancora e tutto in alto mare. Quest’anno se il comune non provvederà a sostituire l’addetto all’ufficio venatori comunale, prima dell’apertura della stagione venatoria si rischierebbe la mancata partecipazione dei cacciatori di Calvi Risorta, perché sprovvisti della tessera autorizzativa per le battute di caccia. Ieri si sono recati in comuni alcuni cacciatori, ai quali gli e stato comunicato che, non è ancora stato individuato chi dovrebbe occuparsi del rilascio delle tessere venatorie, dopo il pensionamento dell’addetto comunale Alfredo Cernicchiara. Anche se si parla che solo al rientro di due altri dipendenti comunali oggi in ferie estive, appena dopo ferragosto potrebbero forse essere delegati dal sindaco Lombardi a smaltire le tante pratiche ormai accumulate e ferme negli uffici comunali, da qualche settimana. Insomma, l’amministrazione civica retta dal sindaco Lombardi, dovrà prendere dei seri provvedimenti pur di garantire la partecipazione alla nuova stagione venatoria per i cacciatori locali, visto che hanno già effettuato tutti i versamenti che, come sembra potrebbero perdere qualche giorno di caccia per una questione burocratica.

09/08/2019 09:08:35   79.12.153.228 - Vito Taffuri

Stampa articolo


News correlate all'argomento
BASTA CON LA VECCHIA POLITICA, DIAMOGLI UN CALCIO NEL SEDERE LIBERIAMO CALVI RISORTA PER IL BENE COMUNE
Chi sbaglia deve essere onesto, quantomeno con se stesso, e
Calvi Risorta: Tari, scoppia la protesta. La cittadinanza sospende i pagamenti e avvia una assemblea in piazza
Fioccano le cartelle della Tari, la tassa dei rifiuti e con
TERRIBILE INCIDENTE. Donna 47enne si ribalta con l’auto mentre raggiunge la sua famiglia per il pranzo di Natale. Corsa all’ospedale
Una donna di Alife, S.G., 47 anni, è rimasta vittima, questa
PREMIO LEGALITA’ E SICUREZZA 2015: A SPARANISE IL BOOM DI PRESENZE IN UNA SALA GREMITA IN OGNI ORDINE DI POSTO.
Un enorme successo in termini di pubblico e partecipazione a
PREMIO LEGALITA’ 2015 AL GENERALE SERGIO COSTA, AL COMANDANTE VINCENZO GATTA, AL GIORNALISTA SALVATORE MINIERI E A LUCA ABETE PER IL LORO IMPEGNO A SALVAGUARDIA DELLA SALUTE PUBBLICA NEL SEGNO DELLA LOTTA ALLE ECOMAFIE
Premio Nazionale LegalitĂ  e Sicurezza Pubblica in Campania e
La classe III C della scuola secondaria “Cales” vince il 1° premio del concorso nazionale “Diventare cittadini europei”
L’8 maggio 2015, scorso nella Sala degli Specchi della Reggi
MARROCCO RICORDA I CADUTI CALENI, INTERVENUTI I GIOVANI DELLE SCUOLE CALENE
L’amministrazione Civica capeggiata dal Sindaco Giovanni Mar
MENA CARANCI SI DISSOCIA DALLE DICHIARAZIONI FATTE DAI COMPONENTI DELLA LISTA
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Mena Caranc
SARA’ PREMIATO E RICORDATO IL CACCIATORE DEI LATANTI DELLA SEZIONE CATTURANTI DELLA QUESTURA DI PALERMO, MARIO BIGNONE
Mario Bignone era il capo della Catturandi della Questura di
Tutto pronto per il Premio Nazionale Legalità “Città di Calvi Risorta”
Conto alla rovescia. Mancano solo 16 giorni all’evento piu’
Calvirisortanews.it è tutelato dalle leggi sul Copyright © 2006-2008 accesso riservato