Il Weblog online della città di Calvi Risorta
Politica:

IL SINDACO LOMBARDI IN CONFUSIONE

Calvi Risorta: Il sindaco Lombardi in confusione

Calvi Risorta: Giovanni Rosario Lombardi, sindaco della città di Calvi Risorta, ha poche idee ma molto confuse. Va sbandierando meriti personali sul progetto di rifacimento delle strade che in effetti risulta un dono gratuito concesso a tutti i comuni campani dal Presidente della Regione Campania De Luca (ci risulta che l’anno prossimo ci saranno le elezioni regionali, c’entra qualcosa?). In effetti, il comune di Calvi Risorta guidato da Lombardi si è limitato solo a presentare il progetto, così come richiesto dal bando regionale. Perciò meriti, fatica e impegno veramente inesistenti e il dissesto che non centra nulla con questa concessione. Tra l’altro stiamo parlando di un decreto al momento solo teorico, poiché i soldi materialmente ancora non ci sono e così è facile presumere che i lavori vedranno la luce non prima di otto, nove mesi, attese le procedure burocratiche da innestare ancora. Capiamo la fretta del sindaco nella necessità di mostrare almeno un minimo di vitalità della sua amministrazione, ma un po’ di pudore in più non avrebbe guastato. “A parte qualche “nemico del popolo”, l’intera cittadinanza sarà lieta di prendere atto dell’inizio dei lavori”, prosegue un sindaco piuttosto frastornato. Ma quale nemico del popolo, sindaco, l’unico nemico del popolo è proprio la sua giunta comunale visto che, i cosiddetti amici del popolo, si sono ridati le indennità eliminando nel contempo il pacco alimentare. Insomma si sbandierano traguardi per i quali loro non hanno versato una lacrima di sudore e addirittura si ringraziano assessori per un “… forte impegno messo in campo” che vorremmo capire, se non altro per curiosità, quale sia mai stato in questo finanziamento pilotato totalmente dagli uffici della Regione Campania. Come un disco rotto che si ripete, il sindaco continua a parlare e a lamentarsi del dissesto finanziario. Tanto per non farsi mancare nulla, il Sindaco Lombardi dal suo insediamento ha creato un buco di debiti per due milioni e seicento mila euro, per la mancata approvazione del bilancio di previsione, avvenuta, lo ricordiamo ai fans sfegatati del sindaco, per ben sei volte, record mondiale d’incapacità amministrativa. Insomma, Lombardi mi sa che è come una famosa canzone di Gianni Togni “Luna dove a un certo punto dice parlo da solo e mi confondo”. Noi speriamo sempre che il nostro primo cittadino riesca a dire la verità, almeno una volta, nei suoi falsi ed ingannevoli comunicati di carattere politico, visto che finora ha fatto solo il Pinocchio politico. Caro sindaco, mi sa che gli unici amici del popolo siamo proprio noi di Calvirisortanews, che da sempre denunciamo le illegalità a Calvi Risorta. Grazie a noi sono stati trasferiti i mezzi per la raccolta differenziata in altro cantiere, perché il primo non a norma. Abbiamo fatto rivedere le tariffe del costo della TARI al centro di accoglienza di Calvi Risorta, abbiamo fatto tante altre cose. Lombardi invece, da oltre due anni dal suo insediamento, non riesce nemmeno ad approvare il suo primo bilancio di previsione e si permette anche di parlare perché non prova a smentirci per quanto da lui fatto oppure non ne vuole parlare: DUE MILIONI E SEICENTOMILA EURO DI DEBITI, LO VOGLIAMO DIRE A CARATTERI CUBITALI!! E voi sareste gli amici del popolo? Al momento siete solo le sanguisughe di questo popolo caleno così bistrattato, popolo che ora non vi crede più, anche se vi nascondete dietro un dito! È finito il tempo dei balocchi, Calvi vuole i fatti.


Questo lo scrive il Sindaco di Calvi Risorta per tramite altri giornali on line, perché le bugie non le ospitiamo assolutamente da noi si pubblicato notizie documentate.




Il progetto presentato dall’Amministrazione Lombardi riguardante il rifacimento delle strade di buona parte di Calvi Risorta

Lo ha annunciato il sindaco Giovanni Lombardi

CALVI RISORTA. È appena arrivato dalla Regione Campania il decreto che da molti anni il Comune aspettava. Grazie al progetto presentato dall’Amministrazione Lombardi saranno completamente rifatte le strade di buona parte di Calvi Risorta. Lo ha annunciato il sindaco Giovanni Lombardi il quale dichiara: “Rifaremo anche le strade che i lavori autorizzati dalla precedente amministrazione hanno trasformato in sentieri di guerra. Nonostante le innumerevoli difficoltà causate dallo stato di dissesto finanziario ereditato dalle precedenti gestioni, cominciamo a vedere i primi frutti di un lavoro lungo, difficile e laborioso. – continua il primo cittadino – A parte qualche “nemico del popolo”, l’intera cittadinanza sarà lieta di prendere atto dell’inizio dei lavori. Un grazie particolare va all’assessore ai lavori pubblici Giuliano Cipro che con zelo ed impegno ha seguito e coordinato il progetto” conclude Lombardi.

26/06/2019 16:44:55   95.238.191.247 - Vito Taffuri

Stampa articolo


News correlate all'argomento
BASTA CON LA VECCHIA POLITICA, DIAMOGLI UN CALCIO NEL SEDERE LIBERIAMO CALVI RISORTA PER IL BENE COMUNE
Chi sbaglia deve essere onesto, quantomeno con se stesso, e
Calvi Risorta: Tari, scoppia la protesta. La cittadinanza sospende i pagamenti e avvia una assemblea in piazza
Fioccano le cartelle della Tari, la tassa dei rifiuti e con
TERRIBILE INCIDENTE. Donna 47enne si ribalta con l’auto mentre raggiunge la sua famiglia per il pranzo di Natale. Corsa all’ospedale
Una donna di Alife, S.G., 47 anni, è rimasta vittima, questa
PREMIO LEGALITA’ E SICUREZZA 2015: A SPARANISE IL BOOM DI PRESENZE IN UNA SALA GREMITA IN OGNI ORDINE DI POSTO.
Un enorme successo in termini di pubblico e partecipazione a
PREMIO LEGALITA’ 2015 AL GENERALE SERGIO COSTA, AL COMANDANTE VINCENZO GATTA, AL GIORNALISTA SALVATORE MINIERI E A LUCA ABETE PER IL LORO IMPEGNO A SALVAGUARDIA DELLA SALUTE PUBBLICA NEL SEGNO DELLA LOTTA ALLE ECOMAFIE
Premio Nazionale Legalità e Sicurezza Pubblica in Campania e
La classe III C della scuola secondaria “Cales” vince il 1° premio del concorso nazionale “Diventare cittadini europei”
L’8 maggio 2015, scorso nella Sala degli Specchi della Reggi
MARROCCO RICORDA I CADUTI CALENI, INTERVENUTI I GIOVANI DELLE SCUOLE CALENE
L’amministrazione Civica capeggiata dal Sindaco Giovanni Mar
MENA CARANCI SI DISSOCIA DALLE DICHIARAZIONI FATTE DAI COMPONENTI DELLA LISTA
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Mena Caranc
SARA’ PREMIATO E RICORDATO IL CACCIATORE DEI LATANTI DELLA SEZIONE CATTURANTI DELLA QUESTURA DI PALERMO, MARIO BIGNONE
Mario Bignone era il capo della Catturandi della Questura di
Tutto pronto per il Premio Nazionale Legalità “Città di Calvi Risorta”
Conto alla rovescia. Mancano solo 16 giorni all’evento piu’
Calvirisortanews.it è tutelato dalle leggi sul Copyright © 2006-2008 accesso riservato