Il Weblog online della cittŕ di Calvi Risorta
Politica:

ABBIAMO RISCONTRATO 26 PUNTI SUL SITO ISTITUZIONALE DEL COMUNE DI CALVI RISORTA, DOVE L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE LOMBARDI DOVREBBE RITORNARCI E CORREGGERLI

Calvi Risorta: Abbiamo riscontrato 26 punti sul sito istituzionale del comune di Calvi Risorta, dove L’Amministrazione Comunale Lombardi dovrebbe ritornarci e correggerli

Calvi Risorta: Dal sito istituzionale del comune di Calvi Risorta non si registrano le seguenti operazioni certo, alcune mancanze risalgono ai tempi dell'ultimo commissariamento del comune ma, in più di un anno di amministrazione retta dal primo cittadino Giovanni Lombardi, nulla sembra essere stato fatto per porvi rimedio. Speriamo che, vengano risolte queste problematiche qui rappresentate il popolo e stufo di sentire sempre che nulla si può fare per la nostra città. Giusto per ricordarcelo caro Sindaco Lombardi, nel lungo elenco ci sono anche delle cose dalla giunta lombardi non fatte. Ci si augura che, che tutto sarà risolto noi crediamo nel suo forte impegno. Speriamo che, questa città si possa rialzare.

- Ecco le adempienze da noi trovate -

1° Non sanno nemmeno delle gare telematiche (i documenti scomparsi...)

2° Il sito non lo aggiornano dal 2016, su alcuni argomentazione

3° Non hanno inviato le dichiarazioni mensili all'Inps né quelle fiscali

4° Non fanno analisi delle acque da tempo o forse hanno fatte però non vengono pubblicate

5° Non pubblicano gli atti già firmati da settimane e restano nel cassetto del segretario comunale

6° La differenziata è peggiorata anzi non viene proprio effettuata e i costi sono aumentati

7 Le tasse comunali sono tutte aumentate in generale

8° Manutenzione alle strade zero ( diventati tutti percorsi di guerra)

9° Non è partito un lavoro pubblico compreso la realizzazione del 3 lotto del cimitero comunale

10° Non riescono a spendere somme finanziate vedi 50000 € bonifica ex pozzi

11° Hanno perso il 118, per non provvedere a qualche lavoro di sistemazione però per le associazioni si oggi

12° Manutenzione alla pubblica illuminazione zero, solo brevi interventi però alcune zone restano al buio

13° Non riescono a fare un contratto per i rifiuti e ad applicare sanzioni

14° E i provvisori non regolarizzati con mancato pagamento degli stipendi dei dipendenti (mai verificatosi)?

15° Non sono stati predisposti i rendiconti SGATE per i bonus energetici

16° Non sono stati trasferiti all’O.S.L. i fondi riscossi sui residui attivi fino al 2015, con distrazione della massa attiva per le finalità della gestione ordinaria

17° Il conto annuale non viene predisposto

18° La relazione di inizio mandato non l'hanno mai fatta

19° Non sono state presentate le dichiarazioni IVA/2016, IVA/2017 e forse pure 2018

20° Approvano regolamenti illegittimi, come per i PIP a giorni sarà revocato e annullato il banda di gara per il deposito di auto della Fiat perché il comune e proprietario solo livellario

21° la certificazione del Patto di stabilità non è stata ritrasmessa dopo l’approvazione del rendiconto 2015

22° Non hanno nominato il medico competente e l'rspp solo dopo la denuncia di Marrocco

23° Hanno fatto proroghe a ditta con Interdittiva Antimafia (gestione depuratori comunali)

24° Hanno approvato delibere senza il parere obbligatorio del revisore

25° Non clorano la rete idrica da mesi

26° Infine e stato bocciato dal Ministero degli Interni per la quarta volta il bilancio di previsione, con riserva di formulare nuove osservazioni entro 45 giorni. E meno male che il revisore dei conti il dott. Luciano Mottola, questa amministrazione Lombardi, ha pensato bene di rimuoverlo dopo il parere negativo del revisione. Quindi aveva ragione il revisore dei conti che, il bilancio comunale non poteva mai essere approvato. Speriamo che l'attuale giunta lombardi, non finisca il suo mandato naturale a botte di revoche, sulla questione bilancio.


01/07/2018 14:43:16   79.31.61.212 - Vito Taffuri

Stampa articolo


News correlate all'argomento
BASTA CON LA VECCHIA POLITICA, DIAMOGLI UN CALCIO NEL SEDERE LIBERIAMO CALVI RISORTA PER IL BENE COMUNE
Chi sbaglia deve essere onesto, quantomeno con se stesso, e
Calvi Risorta: Tari, scoppia la protesta. La cittadinanza sospende i pagamenti e avvia una assemblea in piazza
Fioccano le cartelle della Tari, la tassa dei rifiuti e con
TERRIBILE INCIDENTE. Donna 47enne si ribalta con l’auto mentre raggiunge la sua famiglia per il pranzo di Natale. Corsa all’ospedale
Una donna di Alife, S.G., 47 anni, è rimasta vittima, questa
PREMIO LEGALITA’ E SICUREZZA 2015: A SPARANISE IL BOOM DI PRESENZE IN UNA SALA GREMITA IN OGNI ORDINE DI POSTO.
Un enorme successo in termini di pubblico e partecipazione a
PREMIO LEGALITA’ 2015 AL GENERALE SERGIO COSTA, AL COMANDANTE VINCENZO GATTA, AL GIORNALISTA SALVATORE MINIERI E A LUCA ABETE PER IL LORO IMPEGNO A SALVAGUARDIA DELLA SALUTE PUBBLICA NEL SEGNO DELLA LOTTA ALLE ECOMAFIE
Premio Nazionale LegalitĂ  e Sicurezza Pubblica in Campania e
La classe III C della scuola secondaria “Cales” vince il 1° premio del concorso nazionale “Diventare cittadini europei”
L’8 maggio 2015, scorso nella Sala degli Specchi della Reggi
MARROCCO RICORDA I CADUTI CALENI, INTERVENUTI I GIOVANI DELLE SCUOLE CALENE
L’amministrazione Civica capeggiata dal Sindaco Giovanni Mar
MENA CARANCI SI DISSOCIA DALLE DICHIARAZIONI FATTE DAI COMPONENTI DELLA LISTA
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Mena Caranc
SARA’ PREMIATO E RICORDATO IL CACCIATORE DEI LATANTI DELLA SEZIONE CATTURANTI DELLA QUESTURA DI PALERMO, MARIO BIGNONE
Mario Bignone era il capo della Catturandi della Questura di
Tutto pronto per il Premio Nazionale Legalità “Città di Calvi Risorta”
Conto alla rovescia. Mancano solo 16 giorni all’evento piu’
Calvirisortanews.it è tutelato dalle leggi sul Copyright © 2006-2008 accesso riservato