Il Weblog online della citt di Calvi Risorta
Politica:

MENSA SCOLASTICA, I BAMBINI “RIDOTTI A PANE E ACQUA”

Calvi Risorta: MENSA SCOLASTICA, I BAMBINI “RIDOTTI A PANE E ACQUA”

Calvi Risorta: Mangiano a terra e si puliscono addosso. Dal prossimo 9 aprile 2018, i bambini che usufruiranno del tempo pieno a scuola dovranno essere dotati di piatti, bicchieri, posate, tovagliolo è tovaglietta, portandogli da casa, a spesa dei genitori. Dal piatto dei bambini viene eliminata la doppia frutta o merenda giornaliera. Addirittura la sostituzione della bottiglia d’acqua da 500ml per alunno con una bottiglia d’acqua da 2lt ogni 8 bambini, in pratica toccherebbe un bicchiere d’acqua ad alunno. In effetti, nel caso si rovesciasse il bicchiere d’acqua l’alunno non avrà diritto al secondo bicchiere d’acqua, e quindi rischierebbe di strozzarsi, praticamente. Sempre nella proposta della ditta la Klas Services, con nota del 28 marzo 2018 n° protocollo 3468. Comunicava anche l’eliminazione del monouso (tovagliolette, posate, tris, bicchiere, piatti), il prezzo del costo della mensa solo così poteva essere modificato. C’è da dire che l’iniziativa e stata presa dopo le segnalazioni dei genitori da parte del Presidente del consiglio d’Istituto Claudio Izzo. Certo se questa sarebbe una soluzione sicuramente l’alternativa sarebbero meglio le eventuali dimissioni del Presidente del consiglio d’istituto che, ha messo i bambini a “pane e acqua”, come sembra, con la sua proposta poi approvata dalla giunta comunale. Addirittura nella nota a firmata del sindaco Giovanni Lombardi viene ribadito anche che dovrà essere osservato rigidamente il tempo della pausa pranzo, nemmeno se fosse una gara a cronometro, per i piccoli alunni. La redazione di www.calvirisortanews.it di fronte a questo modo di gestire l’organizzazione della mensa scolastica, chiede al sindaco lombardi, e alla dirigente scolastica, di ritornare su questa decisione. Soprattutto modificando il provvedimento e ripristinando i servizi della mensa, cercando i soldi necessari azzerando altre voci di spreco che, pure esistono nella gestione amministrativa.

07/04/2018 13:58:27   95.251.136.143 - Vito Taffuri

Stampa articolo


News correlate all'argomento
BASTA CON LA VECCHIA POLITICA, DIAMOGLI UN CALCIO NEL SEDERE LIBERIAMO CALVI RISORTA PER IL BENE COMUNE
Chi sbaglia deve essere onesto, quantomeno con se stesso, e
Calvi Risorta: Tari, scoppia la protesta. La cittadinanza sospende i pagamenti e avvia una assemblea in piazza
Fioccano le cartelle della Tari, la tassa dei rifiuti e con
TERRIBILE INCIDENTE. Donna 47enne si ribalta con l’auto mentre raggiunge la sua famiglia per il pranzo di Natale. Corsa all’ospedale
Una donna di Alife, S.G., 47 anni, è rimasta vittima, questa
PREMIO LEGALITA’ E SICUREZZA 2015: A SPARANISE IL BOOM DI PRESENZE IN UNA SALA GREMITA IN OGNI ORDINE DI POSTO.
Un enorme successo in termini di pubblico e partecipazione a
PREMIO LEGALITA’ 2015 AL GENERALE SERGIO COSTA, AL COMANDANTE VINCENZO GATTA, AL GIORNALISTA SALVATORE MINIERI E A LUCA ABETE PER IL LORO IMPEGNO A SALVAGUARDIA DELLA SALUTE PUBBLICA NEL SEGNO DELLA LOTTA ALLE ECOMAFIE
Premio Nazionale Legalità e Sicurezza Pubblica in Campania e
La classe III C della scuola secondaria “Cales” vince il 1° premio del concorso nazionale “Diventare cittadini europei”
L’8 maggio 2015, scorso nella Sala degli Specchi della Reggi
MARROCCO RICORDA I CADUTI CALENI, INTERVENUTI I GIOVANI DELLE SCUOLE CALENE
L’amministrazione Civica capeggiata dal Sindaco Giovanni Mar
MENA CARANCI SI DISSOCIA DALLE DICHIARAZIONI FATTE DAI COMPONENTI DELLA LISTA
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Mena Caranc
SARA’ PREMIATO E RICORDATO IL CACCIATORE DEI LATANTI DELLA SEZIONE CATTURANTI DELLA QUESTURA DI PALERMO, MARIO BIGNONE
Mario Bignone era il capo della Catturandi della Questura di
Tutto pronto per il Premio Nazionale Legalità “Città di Calvi Risorta”
Conto alla rovescia. Mancano solo 16 giorni all’evento piu’
Calvirisortanews.it è tutelato dalle leggi sul Copyright © 2006-2008 accesso riservato