Il Weblog online della cittŕ di Calvi Risorta
Politica:

CALVI RISORTA: DIPENDENTI COMUNALI SENZA STIPENDIO. LA CAUSA DA CERCARE NELLA BUROGRAZIA

Calvi Risorta: Calvi Risorta: dipendenti comunali senza stipendio. La causa da cercare nella burograzia

Calvi Risorta: I dipendenti comunali di Calvi Risorta, non hanno ricevuto lo stipendio per il mese di gennaio, e come sembra nemmeno per il mese di febbraio, riceveranno lo stipendio. L'accredito doveva essere effettuato dalla banca il ventisette, invece nulla è arrivato. Intanto, la banca popolare di Ancona, che da tempo ha concluso il servizio di tesoreria per conto del Comune. La banca di Ancora ha accettato un altro mese di proroga ma, però senza erogare i fondi per gli stipendi, in quanto il Comune deve comunque regolarizzare la sua posizione in materia economica con gli uffici della banca di Ancona. Insomma come sembra sì è trattato di negligenza di procedura in quanto la convezione da tempo, ormai scaduta. Nessuno ha pensato di rinnovarla nei tempi previsti, in modo che al momento che subentrasse una nuova società non avrebbe causato questo intoppo burocratico e di ritardi nell’accredito degli stipendi dei dipendenti comunali. L’amministrazione comunale Lombardi, ha in effetti, in ritardo però espletato una nuova gara d’appalto per i servizi di tesoreria, ancora non operativi. A partecipare e stata una sola società proveniente da Frignano, che dovrebbe in ogni caso, sostituire la Banca di Ancora. Per il momento la nuova società di riscossione non potrà anticipare assolutamente i fondi per gli stipendi dei dipendenti comunali di Calvi Risorta. Il comune dovrà in ogni caso, prima regolarizzare i conti con la vecchia tesoreria, e poi intraprendere il nuovo rapporto. Nel frattempo, nel cercare le eventuali responsabilità di chi ha causato tutto questo i dipendenti comunali resteranno senza stipendio, anche forse per il mese di febbraio. Questa e la seconda volta, che accade già avvenne con l’amministrazione prefettizia Campini.







09/02/2018 17:58:04   87.13.234.46 - Vito Taffuri

Stampa articolo


News correlate all'argomento
BASTA CON LA VECCHIA POLITICA, DIAMOGLI UN CALCIO NEL SEDERE LIBERIAMO CALVI RISORTA PER IL BENE COMUNE
Chi sbaglia deve essere onesto, quantomeno con se stesso, e
Calvi Risorta: Tari, scoppia la protesta. La cittadinanza sospende i pagamenti e avvia una assemblea in piazza
Fioccano le cartelle della Tari, la tassa dei rifiuti e con
TERRIBILE INCIDENTE. Donna 47enne si ribalta con l’auto mentre raggiunge la sua famiglia per il pranzo di Natale. Corsa all’ospedale
Una donna di Alife, S.G., 47 anni, è rimasta vittima, questa
PREMIO LEGALITA’ E SICUREZZA 2015: A SPARANISE IL BOOM DI PRESENZE IN UNA SALA GREMITA IN OGNI ORDINE DI POSTO.
Un enorme successo in termini di pubblico e partecipazione a
PREMIO LEGALITA’ 2015 AL GENERALE SERGIO COSTA, AL COMANDANTE VINCENZO GATTA, AL GIORNALISTA SALVATORE MINIERI E A LUCA ABETE PER IL LORO IMPEGNO A SALVAGUARDIA DELLA SALUTE PUBBLICA NEL SEGNO DELLA LOTTA ALLE ECOMAFIE
Premio Nazionale LegalitĂ  e Sicurezza Pubblica in Campania e
La classe III C della scuola secondaria “Cales” vince il 1° premio del concorso nazionale “Diventare cittadini europei”
L’8 maggio 2015, scorso nella Sala degli Specchi della Reggi
MARROCCO RICORDA I CADUTI CALENI, INTERVENUTI I GIOVANI DELLE SCUOLE CALENE
L’amministrazione Civica capeggiata dal Sindaco Giovanni Mar
MENA CARANCI SI DISSOCIA DALLE DICHIARAZIONI FATTE DAI COMPONENTI DELLA LISTA
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Mena Caranc
SARA’ PREMIATO E RICORDATO IL CACCIATORE DEI LATANTI DELLA SEZIONE CATTURANTI DELLA QUESTURA DI PALERMO, MARIO BIGNONE
Mario Bignone era il capo della Catturandi della Questura di
Tutto pronto per il Premio Nazionale Legalità “Città di Calvi Risorta”
Conto alla rovescia. Mancano solo 16 giorni all’evento piu’
Calvirisortanews.it è tutelato dalle leggi sul Copyright © 2006-2008 accesso riservato