Cronaca:
Calvi Risorta: PER IL SINDACO LOMBARDI GLI ALBERI PERICOLANTI DI VIA ROCIOLONI NON ERANO PERICOLOSI. CI PENSANO FORTUNATAMENTE I VIGILI A CHIUDERE LA STRADA.

PER IL SINDACO LOMBARDI GLI ALBERI PERICOLANTI DI VIA ROCIOLONI NON ERANO PERICOLOSI. CI PENSANO FORTUNATAMENTE I VIGILI A CHIUDERE LA STRADA.

Calvi Risorta: Invece di obbligare i proprietari dei lotti di terreno confinanti con la via Rocioloni, importante arteria che collega l’abitato di Petrulo alla via consolare Casilina, ad effettuare la normale manutenzione degli alberi che sorgono a ridosso della strada pendendo paurosamente sulla carreggiata, il dr. Giovanni Lombardi si affida al buon Dio sperando che i venti veramente eccezionali di questi ultimi giorni non facciano soverchi danni. Sarà stato perché a segnalare il rischio del pericolo di caduta degli alberi è stata più volte la nostra testata di calvirisortanews.it in vari articoli, fatto sta che siamo sempre rimasti inascoltati. Ulteriore riprova di quanta leggerezza e superficialità ci sia in questa amministrazione nel tutelare l’incolumità dei cittadini e dei loro mezzi. Dopo la nostra ultima segnalazione, ci ha pensato il Comandante dei Vigili Dr. Fabio Remino, dopo un breve sopralluogo, a chiudere al traffico la parte iniziale della Via Rocioloni, quella che porta al quadrivio del Cimitero partendo dalla Villa comunale di Petrulo. Ottimo questo lavoro di prevenzione da parte dei caschi bianchi, che hanno subito recepito senza pregiudizi di sorta lo spirito della nostra segnalazione, mettendo immediatamente in sicurezza la strada e i cittadini che la percorrono più volte al giorno.

03/01/2019 18:59:59   80.116.203.49 - Vito Taffuri