Eventi:
Calvi Risorta: Pubblicato il quarto romanzo della scrittrice calena Isabella Izzo dal titolo “La ragazza di neve. E tu, ci credi nel destino?”

PUBBLICATO IL QUARTO ROMANZO DELLA SCRITTRICE CALENA ISABELLA IZZO DAL TITOLO “LA RAGAZZA DI NEVE. E TU, CI CREDI NEL DESTINO?”

Calvi Risorta: Trentatreenne, moglie e mamma di due splendidi bambini, la scrittrice Isabella Izzo, nata nel 1985 e residente a Calvi Risorta, ha pubblicato qualche giorno orsono il suo quarto libro dal titolo: “La ragazza di neve. E tu, ci credi nel destino?”. Dopo i belli e fortunati romanzi storici: “Habor, Storia di un Regno”(2012), “La schiava dei Tudor”(2013) ed “Il Segreto del Tempio, la bella e brava autrice calena dopo questi autentici best-sellers dal 26 dicembre 2018 è su Amazon, E-book e su cartaceo, con un nuovo lavoro letterario intitolato: “La ragazza di neve. E tu, ci credi nel destino?”. “La ragazza di neve” è un romanzo di sopravvivenza, di lotte e di dolore, di ingiustizie e speranza, è un romanzo di sogni, di amore e fratellanza; una storia sulla vita e il destino ambientato durante la prima guerra d’indipendenza scozzese, in un medioevo affascinante ma spietato. “Villaggio di Mortlach, Scozia, anno 1322. Alena ed i suoi fratelli fuggono di casa. È notte fonda e fuori c’è l’inverno gelido e beffardo ad attenderli. Ma in casa c’è il diavolo. Stanno attraversando il bosco innevato quando si imbattono in una donna travestita da monaco anche lei in fuga. E inaspettatamente si ritrovano custodi di una misteriosa pergamena che condurrà i loro destini in un’abbazia ai confini con l’Inghilterra, nell’abbazia di Melrose. Guglielmo è un giovane frate che fugge dall’amore, ma presto il ricordo della sua donna non sarà più l’unico fantasma a tormentarlo. Strane cose accadono nelle mura dell’abbazia, tra spettri notturni e morti improvvise. In un mondo di uomini spietati, dilaniato da una sanguinosa guerra per la libertà, in una continua lotta per la sopravvivenza, tra corruzioni e sete di potere, tra sfide, odio, desideri e amori, sarà la voglia di rinascita a guidare le scelte di chi ancora ha speranza, in un gioco di vendette e misteri, di cui il destino ha unito le trame”. La passione per romanzi di questo genere in Isabella Izzo è nata dalla sua passione per la storia in generale, dalle atmosfere romantiche e cavalleresche dei film ad ambientazione storica, soprattutto medievale, da tutto ciò che sa di antico, di archeologico. E così, ha subito amato questo genere letterario ed adora scriverlo in quanto offre quelle atmosfere ricche di fascino e mistero. L’autrice calena ha iniziato a scrivere circa nove anni orsono, inizialmente per gioco, poi per sfida ed ora per passione. E da allora non riesce più a smettere. Oltre ai libri e alla famiglia ha molti altri interessi e passatempi: escursioni, gite, giardinaggio, arte, pittura, archeologia, serie TV, patatine e coca cola. Caratterialmente è passionale ed impulsiva.

02/01/2019 23:21:02   80.116.203.49 - Comunicato Stampa