Il Weblog online della citt di Calvi Risorta
Politica:

CORONAVIRUS, ARRIVANO 300 EURO A FAMIGLIA PER IL “BUONO SPESA”: ECCO CHI NE HA DIRITTO LA MISURA ANNUNCIATA DA CONTE PER IL SOSTEGNO AI NUCLEI PIÙ IN DIFFICOLTÀ: PRIORITÀ A CHI NON RICEVE ALTRE FORME DI SOSTEGNO.

Calvi Risorta- Roma : Coronavirus, arrivano 300 euro a famiglia per il “buono spesa”: ecco chi ne ha diritto La misura annunciata da Conte per il sostegno ai nuclei più in difficoltà: priorità a chi non riceve altre forme di sostegno.

Calvi Risorta- Roma : Trecento euro in buoni spesa per ciascun nucleo familiare, utilizzabili per l’acquisto di generi alimentari. Così una bozza di ordinanza della Protezione civile per dare attuazione all’annuncio del presidente del consiglio Giuseppe Conte sul sostegno alle famiglie in difficoltà. Ciascun Comune, è scritto nel documento, è autorizzato «all’acquisizione di buoni spesa utilizzabili per l’acquisto di generi alimentari presso gli esercizi commerciali contenuti nell’elenco pubblicato da ciascun Comune nel proprio sito istituzionale». La platea dei beneficiari, spiega il documento, sarà individuata dai sindaci «tra i nuclei familiari più esposti ai rischi derivanti dall’emergenza epidemiologica (...) con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico». Il riparto dei fondi per nucleo familiare «è assegnato una tantum pari a 300 euro». n decreto del ministero dell’Interno, di concerto con il ministero dell’Economia, sentita l’Anci, erogherà «ai Comuni la compensazione della spesa sostenuta sulla base dei criteri suindicati entro il 15 aprile 2020». La bozza visionata indica in 300 milioni la dotazione aggiuntiva del Fondo di solidarietà comunale che dovrà erogare i contributi ai singoli comuni. Nella conferenza stampa di presentazione, Conte ha parlato di una integrazione di 400 milioni. L’ordinanza fissa anche degli ammontari minimi per i comuni in base alla popolazione residente: almeno 20 mila euro per i comuni fino a 5 mila abitanti, almeno 50 mila per i comuni tra 5 mila e 30 mila abitanti, 80 mila euro fino 69 mila abitanti e 150 mila euro per i comuni capoluogo. Nella bozza visionata, l’articolo relativo alle coperture è lasciato in bianco. Alle critiche delle opposizioni, che hanno giudicato le misure annunciate insufficienti, hanno replicato fonti del Mef precisando che «ogni polemica politica appare fuori luogo». L'anticipo di 2 mesi del trasferimento dei 4,3 miliardi del fondo annuale di solidarietà comunale - spiegano da ministero dell’Economia - «assicura ai Comuni la liquidità per far fronte alle esigenze operative indispensabili, la contestuale erogazione di 400 milioni aggiuntivi sarà spesa dai comuni, già nei prossimi giorni, per assicurare tempestivamente ai cittadini più bisognosi e più colpiti dall'emergenza l'accesso ai beni di prima necessità (cibo, prodotti sanitari etc.) L'intervento, assolutamente necessario, sollecitato anche dall'Anci, è stato realizzato in modo rapidissimo e con procedure di urgenza per aiutare i sindaci italiani a far fronte in modo diretto e immediato alle numerose situazioni di disagio, come richiede la situazione straordinaria che stiamo vivendo. Governo, sindaci, agricoltori, commercianti, reti di volontariato sono impegnati in una impresa senza precedenti di solidarietà per dare un aiuto concreto ai cittadini maggiormente esposti alla crisi generata dal Coronavirus».

30/03/2020 12:14:22   95.235.192.147 - www.roma.it

Stampa articolo


News correlate all'argomento
BASTA CON LA VECCHIA POLITICA, DIAMOGLI UN CALCIO NEL SEDERE LIBERIAMO CALVI RISORTA PER IL BENE COMUNE
Chi sbaglia deve essere onesto, quantomeno con se stesso, e
Calvi Risorta: Tari, scoppia la protesta. La cittadinanza sospende i pagamenti e avvia una assemblea in piazza
Fioccano le cartelle della Tari, la tassa dei rifiuti e con
TERRIBILE INCIDENTE. Donna 47enne si ribalta con l’auto mentre raggiunge la sua famiglia per il pranzo di Natale. Corsa all’ospedale
Una donna di Alife, S.G., 47 anni, è rimasta vittima, questa
PREMIO LEGALITA’ E SICUREZZA 2015: A SPARANISE IL BOOM DI PRESENZE IN UNA SALA GREMITA IN OGNI ORDINE DI POSTO.
Un enorme successo in termini di pubblico e partecipazione a
PREMIO LEGALITA’ 2015 AL GENERALE SERGIO COSTA, AL COMANDANTE VINCENZO GATTA, AL GIORNALISTA SALVATORE MINIERI E A LUCA ABETE PER IL LORO IMPEGNO A SALVAGUARDIA DELLA SALUTE PUBBLICA NEL SEGNO DELLA LOTTA ALLE ECOMAFIE
Premio Nazionale Legalità e Sicurezza Pubblica in Campania e
La classe III C della scuola secondaria “Cales” vince il 1° premio del concorso nazionale “Diventare cittadini europei”
L’8 maggio 2015, scorso nella Sala degli Specchi della Reggi
MARROCCO RICORDA I CADUTI CALENI, INTERVENUTI I GIOVANI DELLE SCUOLE CALENE
L’amministrazione Civica capeggiata dal Sindaco Giovanni Mar
MENA CARANCI SI DISSOCIA DALLE DICHIARAZIONI FATTE DAI COMPONENTI DELLA LISTA
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Mena Caranc
SARA’ PREMIATO E RICORDATO IL CACCIATORE DEI LATANTI DELLA SEZIONE CATTURANTI DELLA QUESTURA DI PALERMO, MARIO BIGNONE
Mario Bignone era il capo della Catturandi della Questura di
Tutto pronto per il Premio Nazionale Legalità “Città di Calvi Risorta”
Conto alla rovescia. Mancano solo 16 giorni all’evento piu’
Calvirisortanews.it è tutelato dalle leggi sul Copyright © 2006-2008 accesso riservato