Il Weblog online della cittŕ di Calvi Risorta
AttualitĂ :

TERREMOTO IN COMUNE IL SINDACO: "COLLABORIAMO CON LA PROCURA". CHIESTO IL LICENZIAMENTO DEL DIRIGENTE CHE FACEVA SESSO NEGLI UFFICI „ TERREMOTO IN COMUNE IL SINDACO: "COLLABORIAMO CON LA PROCURA". SESSO NEGLI UFFICI: "LICENZIAMENTO SUBITO"

Castelvolturno : TERREMOTO IN COMUNE Il sindaco:

Castelvolturno : Confidiamo e crediamo pienamente nell’operato delle forze dell’ordine e della magistratura. I fatti contestati sono gravissimi”. E’ questo il commento del sindaco di Castel Volturno Dimitri Russo e della sua amministrazione comunale al ‘sistema’ svelato dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere che ha portato all’arresto di dirigenti e vigili dell’Ente.“I reati contestati sono gravissimi, dall’abuso d’ufficio alla concussione - si legge nella nota-. Il “sistema corruttivo” emerso dalla nota della Procura, qualora confermato, è sconcertante. Nella stessa si legge, con riferimento ad uno degli episodi attenzionati, un presunto coinvolgimento degli organi politici al fine di orientare e condizionare l’operato della Polizia Municipale. Nel merito, ciascun componente di questa Amministrazione si dichiara sereno e si rende completamente disponibile ad ogni forma di collaborazione con la magistratura”. Intanto, il consigliere regionale dei Verdi Francesco Borrelli chiede un intervento forte. “Provo profondo disgusto per i casi di corruzione in cambio di favori sessuali presso il Comune di Castel Volturno. Siamo di fronte ad uno dei modi corruttivi più meschini. Qualora il processo dovesse confermare le accuse, ci aspettiamo condanne esemplari per tutti i soggetti coinvolti. Chi si è dimostrato infedele nei confronti dell’amministrazione deve essere licenziato in tronco. Un funzionario pubblico corrotto è un criminale vero e proprio e come tale va trattato. Non è ipotizzabile mantenere questi soggetti in forza alla pubblica amministrazione. Rappresentano una metastasi del sistema che va immediatamente eliminata. Allo stesso modo attendiamo estrema severità anche nei confronti dei corruttori”.

12/01/2019 21:03:14   79.12.33.103 - www.casertanews.it

Stampa articolo


News correlate all'argomento
BASTA CON LA VECCHIA POLITICA, DIAMOGLI UN CALCIO NEL SEDERE LIBERIAMO CALVI RISORTA PER IL BENE COMUNE
Chi sbaglia deve essere onesto, quantomeno con se stesso, e
Calvi Risorta: Tari, scoppia la protesta. La cittadinanza sospende i pagamenti e avvia una assemblea in piazza
Fioccano le cartelle della Tari, la tassa dei rifiuti e con
TERRIBILE INCIDENTE. Donna 47enne si ribalta con l’auto mentre raggiunge la sua famiglia per il pranzo di Natale. Corsa all’ospedale
Una donna di Alife, S.G., 47 anni, è rimasta vittima, questa
PREMIO LEGALITA’ E SICUREZZA 2015: A SPARANISE IL BOOM DI PRESENZE IN UNA SALA GREMITA IN OGNI ORDINE DI POSTO.
Un enorme successo in termini di pubblico e partecipazione a
PREMIO LEGALITA’ 2015 AL GENERALE SERGIO COSTA, AL COMANDANTE VINCENZO GATTA, AL GIORNALISTA SALVATORE MINIERI E A LUCA ABETE PER IL LORO IMPEGNO A SALVAGUARDIA DELLA SALUTE PUBBLICA NEL SEGNO DELLA LOTTA ALLE ECOMAFIE
Premio Nazionale LegalitĂ  e Sicurezza Pubblica in Campania e
La classe III C della scuola secondaria “Cales” vince il 1° premio del concorso nazionale “Diventare cittadini europei”
L’8 maggio 2015, scorso nella Sala degli Specchi della Reggi
MARROCCO RICORDA I CADUTI CALENI, INTERVENUTI I GIOVANI DELLE SCUOLE CALENE
L’amministrazione Civica capeggiata dal Sindaco Giovanni Mar
MENA CARANCI SI DISSOCIA DALLE DICHIARAZIONI FATTE DAI COMPONENTI DELLA LISTA
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Mena Caranc
SARA’ PREMIATO E RICORDATO IL CACCIATORE DEI LATANTI DELLA SEZIONE CATTURANTI DELLA QUESTURA DI PALERMO, MARIO BIGNONE
Mario Bignone era il capo della Catturandi della Questura di
Tutto pronto per il Premio Nazionale Legalità “Città di Calvi Risorta”
Conto alla rovescia. Mancano solo 16 giorni all’evento piu’
Calvirisortanews.it è tutelato dalle leggi sul Copyright © 2006-2008 accesso riservato