Il Weblog online della cittŕ di Calvi Risorta
AttualitĂ :

I CITTADINI ESPROPRIATI DEI PROPRI SERVIZI DA UNA DITTA SALERNITANA, E NESSUNO INTERVIENE

Calvi Risorta: I CITTADINI ESPROPRIATI DEI PROPRI SERVIZI DA UNA DITTA SALERNITANA, E NESSUNO INTERVIENE

Calvi Risorta: I rifiuti di ogni genere abbandonati lungo la Strada comunale di località “Olivella”, offrono uno spettacolo fatto di degrado e inciviltà, che accompagna il passante lungo tutto il tratto di strada che collega la cittadina con la statale S.S. Casilina. Questa strada comunale interna presenta un “biglietto da visita” particolarmente triste e desolante, fatto di sacchetti di spazzatura, bottiglie di vetro e in plastica, lattine, vetri e anche materiali ingombranti. Così la strada si è trasformata in una vera e propria discarica a cielo aperto, nonostante un cartello del comune vieti l’abbandono di rifiuti.
La risposta irridente di qualche imbecille incivile, è stata quella di lasciare ai piedi di quel cartello ogni genere di rifiuto. Andando oltre, la situazione non migliora, con sacchetti di spazzatura sparsi dovunque: una situazione non solo poco bella da vedere, ma anche pericolosa per gli automobilisti. Basta poi spostarsi all’ingresso del cancello della zona PIP (area industriale), trasformata anch’essa in una vera e propria discarica dove tutti si sentono autorizzati a sversare soprattutto ingombranti, specie a seguito della chiusura della piattaforma da parte dell’autorità giudiziaria, in quando sprovvista di ogni autorizzazione. Precisiamo, ad onor del vero, che il servizio di raccolta di ingombranti non è mai stato sospeso, solo che la ditta Sinergie non ritira gli ingombranti con regolarità, come previsto da capitolato, ma solo quando capita. I cittadini sono così espropriati di questo importante servizio, che invece dovrebbe essere garantito proprio dalla ditta appaltatrice. Eppure in campagna elettorale non si sa cosa volessero fare gli attuali amministratori della ditta Sinergie. Per ora solo fumo e chiacchiere da bar, copiando in pratica i metodi di altri amministratori, dopo averli criticati aspramente in campagna elettorale. Ma è mai possibile che le nostre denunzie giornalistiche non diano spunto a nessuno per avviare indagini serie? Eppure di materiale su cui indagare ne abbiamo offerto tanto e continuiamo a farlo. Abbiamo la sensazione che forse anche le forze dell’ordine presenti sul territorio si siano ormai assuefatti al sistema di questo nostro sud, dove è tutto normale quello che accade? Nel frattempo Calvirisortanews.it suggerisce ancora una volta, la giusta soluzione a costo zero per il comune di Calvi Risorta. Ecco la soluzione: il documento del capitolato d’appalto speciale a firma del comune di Calvi Risorta, e la ditta Sinergie, eppure basta applicare l’art.44 pagina 28 – Servizio Rimozione Rifiuti Abbandonati e Servizi Accessori. Abbiamo preferito di allegare all’articolo, il documento così i nostri lettori vedono che non diciamo bugie.

04/12/2018 15:45:57   95.245.181.94 - Vito Taffuri

Stampa articolo


News correlate all'argomento
BASTA CON LA VECCHIA POLITICA, DIAMOGLI UN CALCIO NEL SEDERE LIBERIAMO CALVI RISORTA PER IL BENE COMUNE
Chi sbaglia deve essere onesto, quantomeno con se stesso, e
Calvi Risorta: Tari, scoppia la protesta. La cittadinanza sospende i pagamenti e avvia una assemblea in piazza
Fioccano le cartelle della Tari, la tassa dei rifiuti e con
TERRIBILE INCIDENTE. Donna 47enne si ribalta con l’auto mentre raggiunge la sua famiglia per il pranzo di Natale. Corsa all’ospedale
Una donna di Alife, S.G., 47 anni, è rimasta vittima, questa
PREMIO LEGALITA’ E SICUREZZA 2015: A SPARANISE IL BOOM DI PRESENZE IN UNA SALA GREMITA IN OGNI ORDINE DI POSTO.
Un enorme successo in termini di pubblico e partecipazione a
PREMIO LEGALITA’ 2015 AL GENERALE SERGIO COSTA, AL COMANDANTE VINCENZO GATTA, AL GIORNALISTA SALVATORE MINIERI E A LUCA ABETE PER IL LORO IMPEGNO A SALVAGUARDIA DELLA SALUTE PUBBLICA NEL SEGNO DELLA LOTTA ALLE ECOMAFIE
Premio Nazionale LegalitĂ  e Sicurezza Pubblica in Campania e
La classe III C della scuola secondaria “Cales” vince il 1° premio del concorso nazionale “Diventare cittadini europei”
L’8 maggio 2015, scorso nella Sala degli Specchi della Reggi
MARROCCO RICORDA I CADUTI CALENI, INTERVENUTI I GIOVANI DELLE SCUOLE CALENE
L’amministrazione Civica capeggiata dal Sindaco Giovanni Mar
MENA CARANCI SI DISSOCIA DALLE DICHIARAZIONI FATTE DAI COMPONENTI DELLA LISTA
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Mena Caranc
SARA’ PREMIATO E RICORDATO IL CACCIATORE DEI LATANTI DELLA SEZIONE CATTURANTI DELLA QUESTURA DI PALERMO, MARIO BIGNONE
Mario Bignone era il capo della Catturandi della Questura di
Tutto pronto per il Premio Nazionale Legalità “Città di Calvi Risorta”
Conto alla rovescia. Mancano solo 16 giorni all’evento piu’
Calvirisortanews.it è tutelato dalle leggi sul Copyright © 2006-2008 accesso riservato