Il Weblog online della citt di Calvi Risorta
Cronaca:

RAPINA A LANCIANO, LA MADRE DEL QUARTO ARRESTATO: «SE È STATO LUI PUNITELO, DEVE SOFFRIRE»

Calvi Risorta- Caserta : Rapina a Lanciano, la madre del quarto arrestato: «Se è stato lui punitelo, deve soffrire»

Calvi Risorta- Caserta : Ha partecipare all’arresto del quarto sospettato anche un poliziotto di origini di Calvi Risorta, già premiato al Premio Nazionale Legalità e Sicurezza Pubblica in Campania durante l’edizione 2015 a Calvi Risorta. Però per motivi di sicurezza non citiamo il suo nome però chi lo conosce lo può apprezzare nella foto qui pubblicata, da tutti i giorni a taratura regionale e nazionale. Entriamo nel merito della notizia battura da tutti i giornali, con una dichiarazione della mamma di uno degli arrestati molto forte. «È stato lui? È stato mio figlio? Punitelo, deve soffrire come ha fatto soffrire quelle persone». La madre di Alexandru Bogdan Colteanu affida alla sua rabbia e la sua frustrazione dopo aver saputo che il figlioè sospettato di essere il quarto componente della banda che ha derubato e torturato la coppia. Alexander Bogadan Coltenau, è romeno e ha 26 anni. Sarebbe stato lui a tagliare il lobo dell’orecchio di Niva Bazzan. Il giovane è stato fermato dalla polizia a meno di 48 ore dei suoi tre complici dagli uomini dello Sco e della squadra mobile a Caserta, dove era fuggito. È stato bloccato vicino allo stadio di Casal di Principe, mentre vendeva un orologio, probabilmente parte della refurtiva. In manette erano finiti giovedì tre romeni, due fratelli Costantin Aurel Turlica, 22 anni e Ion Cosmin Turlica, 20, e il loro cugino Aurel Ruset, 25 anni.

28/09/2018 13:41:46   79.47.154.215 - Vito Taffuri

Stampa articolo


News correlate all'argomento
BASTA CON LA VECCHIA POLITICA, DIAMOGLI UN CALCIO NEL SEDERE LIBERIAMO CALVI RISORTA PER IL BENE COMUNE
Chi sbaglia deve essere onesto, quantomeno con se stesso, e
Calvi Risorta: Tari, scoppia la protesta. La cittadinanza sospende i pagamenti e avvia una assemblea in piazza
Fioccano le cartelle della Tari, la tassa dei rifiuti e con
TERRIBILE INCIDENTE. Donna 47enne si ribalta con l’auto mentre raggiunge la sua famiglia per il pranzo di Natale. Corsa all’ospedale
Una donna di Alife, S.G., 47 anni, è rimasta vittima, questa
PREMIO LEGALITA’ E SICUREZZA 2015: A SPARANISE IL BOOM DI PRESENZE IN UNA SALA GREMITA IN OGNI ORDINE DI POSTO.
Un enorme successo in termini di pubblico e partecipazione a
PREMIO LEGALITA’ 2015 AL GENERALE SERGIO COSTA, AL COMANDANTE VINCENZO GATTA, AL GIORNALISTA SALVATORE MINIERI E A LUCA ABETE PER IL LORO IMPEGNO A SALVAGUARDIA DELLA SALUTE PUBBLICA NEL SEGNO DELLA LOTTA ALLE ECOMAFIE
Premio Nazionale Legalità e Sicurezza Pubblica in Campania e
La classe III C della scuola secondaria “Cales” vince il 1° premio del concorso nazionale “Diventare cittadini europei”
L’8 maggio 2015, scorso nella Sala degli Specchi della Reggi
MARROCCO RICORDA I CADUTI CALENI, INTERVENUTI I GIOVANI DELLE SCUOLE CALENE
L’amministrazione Civica capeggiata dal Sindaco Giovanni Mar
MENA CARANCI SI DISSOCIA DALLE DICHIARAZIONI FATTE DAI COMPONENTI DELLA LISTA
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Mena Caranc
SARA’ PREMIATO E RICORDATO IL CACCIATORE DEI LATANTI DELLA SEZIONE CATTURANTI DELLA QUESTURA DI PALERMO, MARIO BIGNONE
Mario Bignone era il capo della Catturandi della Questura di
Tutto pronto per il Premio Nazionale Legalità “Città di Calvi Risorta”
Conto alla rovescia. Mancano solo 16 giorni all’evento piu’
Calvirisortanews.it è tutelato dalle leggi sul Copyright © 2006-2008 accesso riservato