Il Weblog online della cittŕ di Calvi Risorta
Cronaca:

CENTRO ACCOGLIENZA MIGRANTI SOTTO LA LENTE DELLA POLIZIA MUNICIPALE

Calvi Risorta: CENTRO ACCOGLIENZA MIGRANTI SOTTO LA LENTE DELLA POLIZIA MUNICIPALE

Calvi Risorta: Dunque, la segnalazione ricevuta e approfondita da questo giornale era giusta. Secondo le prime notizie trapelate in merito alle indagini condotte dalla polizia municipale comandata dal commissario dr. Fabio Remino, potrebbero esserci seri problemi di allineamento e trasmissioni dei dati catastali per quanto riguarda la struttura ex casa di riposo delle suore, oggi ricovero per migranti gestito da privato. Il primo problema pare essere i metri quadri dichiarati i suoi quali si pagano i tributi locali. La differenza potrebbe essere mostruosamente grande in un rapporto di uno a quattro in pratica 250 mq per ogni 1.200 metri mq reali. Quello che succede in questi casi, e che il comune emette bollette per la raccolta rifiuti che si riferiscono alla quadratura dichiarata. per non parlare poi di quello che sarebbe stato scoperto, ma che sta ancora sottoposto ad indagini sulla fornitura idrica. Tutto potrebbe essere riferito alla precedente struttura a conduzione religiosa alla quale lo stato italiano riserva un particolare trattamento fiscale. Mentre di quella struttura si fa un uso ben diverso e quindi sottoposto a tassazione ordinaria. Tradotto in soldi potrebbe venir fuori uno stato di elusione per diversi migliaia di euro annui. Se tutti i cittadini dichiarassero, teoricamente meno di quello che possiedono realmente il comune fallirebbe nel giro di una sola fatturazione. Ecco perché queste indagini hanno un particolare valore con ricadute etiche civilistiche e fiscali. Il comune già in uno stato di salute cattivo ed economico e finanziario e il primo interessato allo sviluppo di queste indagini che, devono necessariamente concludersi entro qualche settimana. Staremo a vedere gli sviluppi della situazione, che potrebbero metterci di fronte a un grossolano equivoco (cosa molto difficile è a cui non crediamo) oppure a uno stato di elusione che porterà il comune ad emettere una grossa sanzione all’ente privato ritenuto non in regola con i pagamenti. Nella struttura ci sarebbero circa cento o più ospiti che occupano tutto lo stabile che, e non soltanto 250mq, dove viene dichiarata la presenza di solo 6+1 mentre il numero degli ospiti e veramente molto più grosso.

15/05/2018 17:47:56   95.245.220.251 - Vito Taffuri

Stampa articolo


News correlate all'argomento
BASTA CON LA VECCHIA POLITICA, DIAMOGLI UN CALCIO NEL SEDERE LIBERIAMO CALVI RISORTA PER IL BENE COMUNE
Chi sbaglia deve essere onesto, quantomeno con se stesso, e
Calvi Risorta: Tari, scoppia la protesta. La cittadinanza sospende i pagamenti e avvia una assemblea in piazza
Fioccano le cartelle della Tari, la tassa dei rifiuti e con
TERRIBILE INCIDENTE. Donna 47enne si ribalta con l’auto mentre raggiunge la sua famiglia per il pranzo di Natale. Corsa all’ospedale
Una donna di Alife, S.G., 47 anni, è rimasta vittima, questa
PREMIO LEGALITA’ E SICUREZZA 2015: A SPARANISE IL BOOM DI PRESENZE IN UNA SALA GREMITA IN OGNI ORDINE DI POSTO.
Un enorme successo in termini di pubblico e partecipazione a
PREMIO LEGALITA’ 2015 AL GENERALE SERGIO COSTA, AL COMANDANTE VINCENZO GATTA, AL GIORNALISTA SALVATORE MINIERI E A LUCA ABETE PER IL LORO IMPEGNO A SALVAGUARDIA DELLA SALUTE PUBBLICA NEL SEGNO DELLA LOTTA ALLE ECOMAFIE
Premio Nazionale LegalitĂ  e Sicurezza Pubblica in Campania e
La classe III C della scuola secondaria “Cales” vince il 1° premio del concorso nazionale “Diventare cittadini europei”
L’8 maggio 2015, scorso nella Sala degli Specchi della Reggi
MARROCCO RICORDA I CADUTI CALENI, INTERVENUTI I GIOVANI DELLE SCUOLE CALENE
L’amministrazione Civica capeggiata dal Sindaco Giovanni Mar
MENA CARANCI SI DISSOCIA DALLE DICHIARAZIONI FATTE DAI COMPONENTI DELLA LISTA
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Mena Caranc
SARA’ PREMIATO E RICORDATO IL CACCIATORE DEI LATANTI DELLA SEZIONE CATTURANTI DELLA QUESTURA DI PALERMO, MARIO BIGNONE
Mario Bignone era il capo della Catturandi della Questura di
Tutto pronto per il Premio Nazionale Legalità “Città di Calvi Risorta”
Conto alla rovescia. Mancano solo 16 giorni all’evento piu’
Calvirisortanews.it è tutelato dalle leggi sul Copyright © 2006-2008 accesso riservato