Il Weblog online della cittŕ di Calvi Risorta
Politica:

IL COMUNE DI CAMIGLIANO ADOTTA IL REGOLAMENTO DAT E IL REGISTRO DI FINE VITA (TESTAMENTO BIOLOGICO)

Camigliano : Il Comune di Camigliano adotta il Regolamento Dat e il registro di fine vita (testamento biologico)

Camigliano : Da oggi al Comune di Camigliano è stato istituito il Registro delle disposizioni anticipate di trattamento e disposizioni di fine vita, in attuazione della legge 219/2017, entrata in vigore il 31 gennaio 2018 che ha introdotto, il c.d. testamento biologico. Infatti, nella seduta odierna(06/04/2018) del Consiglio Comunale, oltre all’approvazione del bilancio di previsione, l’Amministrazione comunale ha inteso prendere atto dell’esigenza di una rapida messa in pratica del cosiddetto “testamento biologico” mettendo all’ordine del giorno l’approvazione del Regolamento (DAT) Disposizioni anticipate di trattamento e istituzione registro in modo da avere una più ampia condivisione possibile. Con Il Regolamento DAT, approvato all’unanimità dal Consiglio Comunale si è inteso dare al singolo, la possibilità, nel proprio interesse, di disporre di sé e del proprio corpo conformemente alle proprie volontà in merito alle terapie che intende o non intende accettare nell’eventualità in cui dovesse trovarsi nella condizione di incapacità di autodeterminarsi. Quindi, sarà possibile esprimere il proprio diritto ad acconsentire o non acconsentire alle cure proposte per malattie o lesioni traumatiche irreversibili o invalidanti, malattie che costringono a trattamenti permanenti con macchine o sistemi artificiali che impediscano una normale vita. Tra qualche giorno si provvederà ad attuare, quanto deliberato e a nominare il funzionario responsabile alla ricezione delle istanze, nonché a mettere a disposizione tutta la modulistica e le informazioni a tale scopo anche sul sito istituzionale del Comune.

07/04/2018 22:46:23   95.251.136.143 - www.caleno24ore.it

Stampa articolo


News correlate all'argomento
BASTA CON LA VECCHIA POLITICA, DIAMOGLI UN CALCIO NEL SEDERE LIBERIAMO CALVI RISORTA PER IL BENE COMUNE
Chi sbaglia deve essere onesto, quantomeno con se stesso, e
Calvi Risorta: Tari, scoppia la protesta. La cittadinanza sospende i pagamenti e avvia una assemblea in piazza
Fioccano le cartelle della Tari, la tassa dei rifiuti e con
TERRIBILE INCIDENTE. Donna 47enne si ribalta con l’auto mentre raggiunge la sua famiglia per il pranzo di Natale. Corsa all’ospedale
Una donna di Alife, S.G., 47 anni, è rimasta vittima, questa
PREMIO LEGALITA’ E SICUREZZA 2015: A SPARANISE IL BOOM DI PRESENZE IN UNA SALA GREMITA IN OGNI ORDINE DI POSTO.
Un enorme successo in termini di pubblico e partecipazione a
PREMIO LEGALITA’ 2015 AL GENERALE SERGIO COSTA, AL COMANDANTE VINCENZO GATTA, AL GIORNALISTA SALVATORE MINIERI E A LUCA ABETE PER IL LORO IMPEGNO A SALVAGUARDIA DELLA SALUTE PUBBLICA NEL SEGNO DELLA LOTTA ALLE ECOMAFIE
Premio Nazionale LegalitĂ  e Sicurezza Pubblica in Campania e
La classe III C della scuola secondaria “Cales” vince il 1° premio del concorso nazionale “Diventare cittadini europei”
L’8 maggio 2015, scorso nella Sala degli Specchi della Reggi
MARROCCO RICORDA I CADUTI CALENI, INTERVENUTI I GIOVANI DELLE SCUOLE CALENE
L’amministrazione Civica capeggiata dal Sindaco Giovanni Mar
MENA CARANCI SI DISSOCIA DALLE DICHIARAZIONI FATTE DAI COMPONENTI DELLA LISTA
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Mena Caranc
SARA’ PREMIATO E RICORDATO IL CACCIATORE DEI LATANTI DELLA SEZIONE CATTURANTI DELLA QUESTURA DI PALERMO, MARIO BIGNONE
Mario Bignone era il capo della Catturandi della Questura di
Tutto pronto per il Premio Nazionale Legalità “Città di Calvi Risorta”
Conto alla rovescia. Mancano solo 16 giorni all’evento piu’
Calvirisortanews.it è tutelato dalle leggi sul Copyright © 2006-2008 accesso riservato