Il Weblog online della citt di Calvi Risorta
Eventi:

CORATO PREMIA I VALOROSI CARABINIERI ANDRIESI IL COMANDANTE PROVINCIALE MOLINESE: "SIAMO UNA COMUNITÀ NELLA COMUNITÀ" TRA I PREMIATI IL COMANDANTE DI STAZIONE ZONA DI ORIGINI DI CALVI RISORTA

Calvi Risorta- Corato : Corato premia i valorosi Carabinieri andriesi Il comandante provinciale Molinese:

Calvi Risorta- Corato : E’ stato consegnato durante la cerimonia voluta dal comune un encomio solenne per il luogotenente Pietro Zona, comandante della Stazione dei Carabinieri di Corato, di origini della frazione di Zuni di Calvi Risorta, già insignito del riconoscimento di migliore comandante di stazione di Puglia, e premiato al Premio Nazionale Legalità e Sicurezza Pubblica in Campania, tenutosi nel 2013 nella città nativa del militare. Sono stati premiati inoltre per aver dimostrato l'attaccamento al dovere, dando prova di coraggio e determinatezza. Gli appartenenti alle Forze dell'ordine, alla Protezione civile ed a quanti, con la propria attività salvaguardano la pubblica incolumità in tante occasioni dimostrano, con l'appartenenza alle Istituzioni, allo Stato di essere presidi viventi di giustizia e legalità. E prima di ogni cosa, quello di onorare sempre la propria divisa anche quando non la indossano. Lo scorso 24 febbraio 2018, la Città di Corato ha voluto insignire con degli encomi a dei Carabinieri, per aver dimostrato le loro qualità ed il senso del dovere in situazioni di pericolo, in molti casi salvando la vita di persone in difficoltà. Alla presenza del comandante provinciale dei Carabinieri, il col. Vincenzo Molinese e dei comandanti delle compagnie di Trani e di Andria, rispettivamente Giovanni Alfieri e Marcello Savastano, questa mattina alcuni militari coratini e di Andria, in servizio presso la locale stazione dei Carabinieri, hanno ricevuto in segno di gratitudine l'encomio per i loro meriti in servizio. Un segno di gratitudine conferito ai carabinieri (Brig.) Michele Pastore ed Emilio Cappitelli che provarono a strappare alla morte un uomo con intenti suicidi; così come fece il loro collega Massimo Adamo il cui tempestivo intervento riuscì ad evitare che il tentativo di suicidio da parte di una donna potesse avere un triste epilogo; ricordato anche il tempestivo intervento del carabiniere (Brig.) Cataldo Mastrapasqua, in servizio ad Andria che, libero dal servizio, riuscì a sventare uno scippo; o anche l'intervento del carabiniere Francesco Mazzilli che, col suo tempestivo soccorso, riuscì a salvare la vita ad un uomo che ebbe un attacco cardiaco mentre faceva jogging. E' quest'ultimo in persona a conferire l'encomio al suo salvatore.



28/02/2018 09:18:02   80.183.85.41 - Vito Taffuri

Stampa articolo


News correlate all'argomento
BASTA CON LA VECCHIA POLITICA, DIAMOGLI UN CALCIO NEL SEDERE LIBERIAMO CALVI RISORTA PER IL BENE COMUNE
Chi sbaglia deve essere onesto, quantomeno con se stesso, e
Calvi Risorta: Tari, scoppia la protesta. La cittadinanza sospende i pagamenti e avvia una assemblea in piazza
Fioccano le cartelle della Tari, la tassa dei rifiuti e con
TERRIBILE INCIDENTE. Donna 47enne si ribalta con l’auto mentre raggiunge la sua famiglia per il pranzo di Natale. Corsa all’ospedale
Una donna di Alife, S.G., 47 anni, è rimasta vittima, questa
PREMIO LEGALITA’ E SICUREZZA 2015: A SPARANISE IL BOOM DI PRESENZE IN UNA SALA GREMITA IN OGNI ORDINE DI POSTO.
Un enorme successo in termini di pubblico e partecipazione a
PREMIO LEGALITA’ 2015 AL GENERALE SERGIO COSTA, AL COMANDANTE VINCENZO GATTA, AL GIORNALISTA SALVATORE MINIERI E A LUCA ABETE PER IL LORO IMPEGNO A SALVAGUARDIA DELLA SALUTE PUBBLICA NEL SEGNO DELLA LOTTA ALLE ECOMAFIE
Premio Nazionale Legalità e Sicurezza Pubblica in Campania e
La classe III C della scuola secondaria “Cales” vince il 1° premio del concorso nazionale “Diventare cittadini europei”
L’8 maggio 2015, scorso nella Sala degli Specchi della Reggi
MARROCCO RICORDA I CADUTI CALENI, INTERVENUTI I GIOVANI DELLE SCUOLE CALENE
L’amministrazione Civica capeggiata dal Sindaco Giovanni Mar
MENA CARANCI SI DISSOCIA DALLE DICHIARAZIONI FATTE DAI COMPONENTI DELLA LISTA
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Mena Caranc
SARA’ PREMIATO E RICORDATO IL CACCIATORE DEI LATANTI DELLA SEZIONE CATTURANTI DELLA QUESTURA DI PALERMO, MARIO BIGNONE
Mario Bignone era il capo della Catturandi della Questura di
Tutto pronto per il Premio Nazionale Legalità “Città di Calvi Risorta”
Conto alla rovescia. Mancano solo 16 giorni all’evento piu’
Calvirisortanews.it è tutelato dalle leggi sul Copyright © 2006-2008 accesso riservato