Il Weblog online della cittŕ di Calvi Risorta
Cronaca:

E' MORTO ALTERO MATTEOLI, L'EX MINISTRO DECEDUTO IN UN INCIDENTE STRADALE PADRINO DI CRESIMA DEL PRIMO CITTADINO GIOVANNI LOMBARDI

Calvi Risorta- Lucca: E' morto Altero Matteoli, l'ex ministro deceduto in un incidente stradale Padrino di cresima del primo cittadino Giovanni Lombardi

Calvi Risorta- Lucca: C’è un legame tra lo scomparso l’on Altero Matteoli e Calvi Risorta. L’esponente già appartenente a fratelli d’Italia. Nel lontano 1998 ha fatto da padrino di cresima all’attuale sindaco Giovanni Lombardi. Tutto questo chiaramente nella amicizia e stima nei confronti del padre del sindaco ossia Benedetto Lombardi, già consigliere provinciale e regionale del Movimento Sociale Italiano Destra Nazionale. Il primo cittadino Lombardi addolorato e vicino alla famiglia Matteoli, e sarà presente per l’’ultimo saluto del suo padrino di cresima. Lo scontro frontale tra due auto nei pressi di Capalbio, in Toscana. Estratto dalle lamiere in fin di vita. L'annuncio di Casini in Parlamento. Era stato a capo del dicastero delle Infrastrutture del governo Berlusconi. L'ex ministro Altero Matteoli è morto in un incidente stradale sulla via Aurelia, nei pressi di Capalbio. Uno scontro tra due auto che è avvenuto proprio su quell'antica strada tra Grosseto e Civitavecchia di cui in passato Matteoli si era occupato più volte mettendo in guardia dai "pericolosissimi incroci a raso" e lottando, quando era Ministro dei Trasporti del governo Berlusconi, per la costruzione della Tirrenica, il collegamento autostradale tra Livorno e Civitavecchia. L'incidente è avvenuto oggi, nel primo pomeriggio, nei pressi della località Torba, nella maremma grossetana. Matteoli, 77 anni, viaggiava da solo a bordo di una Bmw ed era diretto a Cecina, la città in cui abita: in quel tratto l'Aurelia da una corsia si allarga e diventa a quattro corsie. L'altra vettura, una Nissan con a bordo due persone, un uomo e una donna cinquantenni di Roma viaggiava in direzione opposta e per loro la strada da quattro passava a una sola corsia. Il senatore è stato estratto dalle lamiere dell'auto in fin di vita: i medici hanno tentato di rianimarlo sul posto ma non c'è stato nulla da fare. I due feriti sono stati trasportati lui all'ospedale di Orbetello, lei che è in gravi condizioni, con l'elisoccorso all'ospedale di Siena. Secondo una prima e ancora provvisoria ricostruzione sembra essere la Bmw di Matteoli ad aver invaso all'improvviso la corsia opposta. "E' una tragedia - ha spiegato il coordinatore Toscano di Forza Italia, Stefano Mugnai - dovevamo andare insieme a una cena di partito a Lucca e poi ancora il 19 a Montecatini. Abbiamo ovviamente sospeso ogni attività e ci stringiamo alla famiglia di Altero Matteoli. Ci conoscevamo da anni, per me è stato un maestro di politica, era bravissimo nelle trattative, raggiungeva sempre un accordo. Ci mancherà" "Il presidente Brunetta ci ha dato una notizia molto grave - ha detto il presidente della Commissione Banche Pierferdinando Casini nel corso dell'audizione del ministro Padoan - il senatore Altero Matteoli è deceduto in seguito a un incidente d'auto molto grave. E' un amico grande di tutti noi. Siamo molto rattristati". Il presidente della commissione Bilancio della Camera, Francesco Boccia, dove è in corso l'esame della manovra, ha poi interrotto i lavori per annunciare la morte dell'ex ministro. Subito dopo, la commissione ha osservato un minuto di silenzio.

18/12/2017 20:53:24   80.183.85.181 - Vito Taffuri

Stampa articolo


News correlate all'argomento
BASTA CON LA VECCHIA POLITICA, DIAMOGLI UN CALCIO NEL SEDERE LIBERIAMO CALVI RISORTA PER IL BENE COMUNE
Chi sbaglia deve essere onesto, quantomeno con se stesso, e
Calvi Risorta: Tari, scoppia la protesta. La cittadinanza sospende i pagamenti e avvia una assemblea in piazza
Fioccano le cartelle della Tari, la tassa dei rifiuti e con
TERRIBILE INCIDENTE. Donna 47enne si ribalta con l’auto mentre raggiunge la sua famiglia per il pranzo di Natale. Corsa all’ospedale
Una donna di Alife, S.G., 47 anni, è rimasta vittima, questa
PREMIO LEGALITA’ E SICUREZZA 2015: A SPARANISE IL BOOM DI PRESENZE IN UNA SALA GREMITA IN OGNI ORDINE DI POSTO.
Un enorme successo in termini di pubblico e partecipazione a
PREMIO LEGALITA’ 2015 AL GENERALE SERGIO COSTA, AL COMANDANTE VINCENZO GATTA, AL GIORNALISTA SALVATORE MINIERI E A LUCA ABETE PER IL LORO IMPEGNO A SALVAGUARDIA DELLA SALUTE PUBBLICA NEL SEGNO DELLA LOTTA ALLE ECOMAFIE
Premio Nazionale LegalitĂ  e Sicurezza Pubblica in Campania e
La classe III C della scuola secondaria “Cales” vince il 1° premio del concorso nazionale “Diventare cittadini europei”
L’8 maggio 2015, scorso nella Sala degli Specchi della Reggi
MARROCCO RICORDA I CADUTI CALENI, INTERVENUTI I GIOVANI DELLE SCUOLE CALENE
L’amministrazione Civica capeggiata dal Sindaco Giovanni Mar
MENA CARANCI SI DISSOCIA DALLE DICHIARAZIONI FATTE DAI COMPONENTI DELLA LISTA
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Mena Caranc
SARA’ PREMIATO E RICORDATO IL CACCIATORE DEI LATANTI DELLA SEZIONE CATTURANTI DELLA QUESTURA DI PALERMO, MARIO BIGNONE
Mario Bignone era il capo della Catturandi della Questura di
Tutto pronto per il Premio Nazionale Legalità “Città di Calvi Risorta”
Conto alla rovescia. Mancano solo 16 giorni all’evento piu’
Calvirisortanews.it è tutelato dalle leggi sul Copyright © 2006-2008 accesso riservato