Il Weblog online della citt di Calvi Risorta
Eventi:

MASSIMO ZONA PRIMO CLASSIFICATO AL CONCORSO LETTERARIO “POESIA DA TUTTI I CIELI 2019 – CITTÀ DI MESSINA”

Calvi Risorta: Massimo Zona Primo Classificato al Concorso Letterario “Poesia da tutti i cieli 2019 – Città di Messina”

Calvi Risorta: Prestigiosa affermazione del nostro concittadino Massimo Zona al concorso “Poesia da tutti i cieli” 2019. La sua lirica “Hylan” è stata molto apprezzata dalla giuria consentendogli di conquistare il 1° posto. Ella Imbalzano, titolare della cattedra di Italiano e Latino in numerosi Licei, nonché insegnante di Lingua e Letteratura italiana contemporanea nell’Università di Messina, critica letteraria molto autorevole e autrice di numerosi libri e saggi per Bompiani, Mondadori e Feltrinelli, così si esprime nella bellissima motivazione del premio: «Il genere letterario del compianto (in questo caso per piccolo siriano trovato morto su una spiaggia), non fa da freno a una lirica che riesce, superando il pericolo della retorica insito nella specificità del tema, a trovare persuasivi accenti di commozione nella stesura senza eccessi di un evento di estrema tragicità. Il dosaggio composto del lessico, privo di sfrangiature, guida il dolore partecipe dell’autore verso le distese sequenze di una microstoria sconosciuta, di destino calpestato e di diritti negati, ricostruita dall’immaginario, e sottoposti a un giudizio che può sciogliersi nella pietà. In questa cronaca della morte di un innocente v’è posto anche per la fuggitiva presenza della madre ( che trae risalto dall’iperbato*“stringendo forte di tua madre il collo”) e per l’impennata dell’indignazione che fortunatamente non va oltre il grido contro il “mostro dell’indifferenza”, ma è l’incipit di alcune note di serenità: il mare che fa da “coperta” al corpo del bambino e il sole che prova a “riscaldare” i capelli». (* Iperbato figura retorica che prevede un allontanamento di una parola da un'altra alla quale dovrebbe essere vicino). Giuseppe Campolo, autore di romanzi e di poesie e Anna Maria Crisafulli Sartori, autrice di numerosi saggi e giornalista conosciuta e stimata, sono solo alcuni tra i prestigiosi giurati che hanno decretato la vittoria del nostro concittadino. Massimo Zona è noto per avere scritto molti romanzi, tra i quali la saga di “Mauro Baveni, il detective della terra dei fuochi”, giunta ormai al terzo episodio pubblicato a Luglio 2019 dal titolo “Un amore comunque”, un libro di racconti brevi “Quella casa sulla roccia e altre piccole storie”, vincitore tra l’altro del prestigioso Premio Navarro 2018, una commedia musicale “Recita di Natale” e una raccolta di poesie e di canzoni intitolata “Discende il vento”, tutte opere premiate in vari concorsi letterari in tutta Italia. E’ di questi giorni la notizia della ristampa di “Rosso teatro”, il primo romanzo di Mauro Baveni e la stampa di un piccolo libro su cui regna l’assoluta discrezione da parte dell’autore. Per adesso perciò ci godiamo la lirica premiata a Messina.

Hylan *

Dimmi, piccolo Hylan,
dei sogni da bambino,
stringendo forte di tua madre il collo,
sognavi forse un campo sterminato
di papaveri pieno e fili d’erba
senza il frastuono delle bombe intorno,
o di grida di madri disperate;
e correre felice tutto il giorno.
Chi ha calpestato dimmi
il tuo destino
ch’era quello di crescere beato
coi tuoi diritti intatti di bambino.
Son forse anch’io tra quelli
e sento il peso addosso,
sulla nostra coscienza,
incapaci ancora di reagire
al mostro odierno dell’indifferenza.
E tu stai lì a dormire,
col mare che ti ha fatto da coperta
accarezzando dolce la tua schiena
e il sole che ha provato a riscaldare
i tuoi capelli
e il freddo letto di una fredda rena.


*E’ il nome del bambino siriano trovato morto su una spiaggia della Grecia.



20/10/2019 14:03:37   79.53.89.247 - Vito Taffuri

Stampa articolo


News correlate all'argomento
BASTA CON LA VECCHIA POLITICA, DIAMOGLI UN CALCIO NEL SEDERE LIBERIAMO CALVI RISORTA PER IL BENE COMUNE
Chi sbaglia deve essere onesto, quantomeno con se stesso, e
Calvi Risorta: Tari, scoppia la protesta. La cittadinanza sospende i pagamenti e avvia una assemblea in piazza
Fioccano le cartelle della Tari, la tassa dei rifiuti e con
TERRIBILE INCIDENTE. Donna 47enne si ribalta con l’auto mentre raggiunge la sua famiglia per il pranzo di Natale. Corsa all’ospedale
Una donna di Alife, S.G., 47 anni, è rimasta vittima, questa
PREMIO LEGALITA’ E SICUREZZA 2015: A SPARANISE IL BOOM DI PRESENZE IN UNA SALA GREMITA IN OGNI ORDINE DI POSTO.
Un enorme successo in termini di pubblico e partecipazione a
PREMIO LEGALITA’ 2015 AL GENERALE SERGIO COSTA, AL COMANDANTE VINCENZO GATTA, AL GIORNALISTA SALVATORE MINIERI E A LUCA ABETE PER IL LORO IMPEGNO A SALVAGUARDIA DELLA SALUTE PUBBLICA NEL SEGNO DELLA LOTTA ALLE ECOMAFIE
Premio Nazionale Legalità e Sicurezza Pubblica in Campania e
La classe III C della scuola secondaria “Cales” vince il 1° premio del concorso nazionale “Diventare cittadini europei”
L’8 maggio 2015, scorso nella Sala degli Specchi della Reggi
MARROCCO RICORDA I CADUTI CALENI, INTERVENUTI I GIOVANI DELLE SCUOLE CALENE
L’amministrazione Civica capeggiata dal Sindaco Giovanni Mar
MENA CARANCI SI DISSOCIA DALLE DICHIARAZIONI FATTE DAI COMPONENTI DELLA LISTA
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Mena Caranc
SARA’ PREMIATO E RICORDATO IL CACCIATORE DEI LATANTI DELLA SEZIONE CATTURANTI DELLA QUESTURA DI PALERMO, MARIO BIGNONE
Mario Bignone era il capo della Catturandi della Questura di
Tutto pronto per il Premio Nazionale Legalità “Città di Calvi Risorta”
Conto alla rovescia. Mancano solo 16 giorni all’evento piu’
Calvirisortanews.it è tutelato dalle leggi sul Copyright © 2006-2008 accesso riservato