Il Weblog online della cittŕ di Calvi Risorta
Cultura:

LA PRO LOCO DI CALVI RISORTA RICORDA IL SUO PRESIDENTE ONORARIO, ANTONIO CIPRO

Calvi Risorta: La Pro Loco di Calvi Risorta ricorda il suo Presidente Onorario, Antonio Cipro

Calvi Risorta: La Pro Loco di Calvi Risorta ricorda il suo Presidente Onorario, Antonio Cipro, che emette i primi vagiti il 9 luglio 1937 e chiude la sua esistenza terrena, all’età di 81 anni, l’11 marzo u.s., all’ospedale civile “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta. La notizia della scomparsa dell’attivo e dinamico Antonio Cipro, per quanto non del tutto inattesa, causa un ricovero d’urgenza effettuato il 27 febbraio u.s. al nosocomio casertano per un’improvvisa e devastante emorragia celebrale (inutili e inefficaci le tempestive e le adeguate terapie), viene appresa dai cittadini caleni con costernazione. La testimonianza dell’affetto, della stima e della considerazione di cui godeva Antonio tra i parenti, amici, conoscenti e tra il mondo dell’associazionismo è dimostrata dalla partecipazione, vive e sentita, alle sue esequie celebratesi il pomeriggio del 12 marzo nella chiesa della locale Parrocchia “San Nicola di Bari” officiate dal rev.do parroco, il sacerdote-passionista Padre Gianluca Zanni che all’omelia tratteggia, in modo esaustivo e pertinente, la sua figura e il suo impegno sociale. Il meglio di sé Antonio Cipro lo esprime nella locale Pro Loco e, non a caso, da tempo era Presidente Onorario della stessa (art. 7 dello statuto che testualmente recita “Sono soci onorari quelle persone o Enti che in qualche modo contribuiscono efficacemente al raggiungimento degli scopi dell’Associazione”). La Pro Loco di Calvi Risorta viene costituita con atto notarile n. 33109 del 26 ottobre 1974 del notaio dott. Giuseppe Borrelli di Pignataro Maggiore per iniziativa di Antonio Cipro (17.04.1940), Pasquale De Stefano (05.10.1949), Antonio Bonacci (23.05.1951), Armando Mancino, Francesco Ranucci, Salvatore Di Girolamo, Alessandro Fattore (05.08.1941), Luigi Izzo (21.09.1936), Oreste Carpentieri, Amedeo De Micco, Andrea Izzo (14.05.1946), Silvio Caparco, Luigi Martino, Michele La Vedova, Gennaro Elia (18.03.1932), Raffaele Marotta, Raffaele Bonacci, Primo Degli Angeli, Nicandro d’Onofrio, Bonaventura Attolico, Eduardo Izzo, Renato Gagliardi e Benito Capuano. I soci di cui sopra eleggono alla carica di Presidente l’insegnante Benito Capuano e tale carica viene ricoperta, successivamente, da Luigi Caricchia, Ermanno Izzo, Salvatore Tirone, Antonio Cipro (13.10.1967) – Vice Presidente il compianto Antonio Cipro -, Antonio Valle, Pietro Di Lettere, Gianleno De Vita, Nicola Pepe e Antonella Ferraro. Le manifestazioni e gli eventi che la Pro Loco pone in essere e che trovano in Antonio Cipro, per circa 25 anni, un sostenitore convinto, entusiasta e operoso sono tante e tutte meritevoli di essere menzionate. Si citano soltanto l’Estate Calena, il Carnevale Caleno, i Teatri di Pietra – zona archeologica dell’antica città di Cales -, la proiezione – zona spettacolo rione San Nicola – del “Venerdì Film”, le tombolate natalizie, la consegna dei doni ai bambini da parte di babbo Natale, le manifestazioni pasquali e la proficua e produttiva collaborazione con l’Istituto Comprensivo Statale “Cales” per l’organizzazione e la celebrazione dei Giochi della Gioventù. La moglie Rosaria, i figli Silvestro, Maria Teresa, Graziella e gli altri familiari e parenti lo ricordano sabato 13 aprile c.m., con una solenne liturgia eucaristica nella “sua” chiesa parrocchiale della borgata di Zuni, insieme agli amici, conoscenti, estimatori nella ricorrenza del trigesimo della sua nascita in Cielo e alla quale parteciperanno, in segno di stima e gratitudine, i membri del Consiglio Direttivo della Pro Loco: Antonella Ferraro –Presidente, Gabriella Caparco – Vice Presidente, Matteo Capuano – Segretario, Francesco Scancarello – Tesoriere, Alfredo Allocca, Massa Antonio e Ugo Zona- Consiglieri, nonché tantissimi amici e conoscenti. La Pro Loco nel variegato, innovativo e interessante programma per l’estate 2019, attualmente in avanzata fase di stesura, inserirà alcune significative iniziative per rendergli il dovuto e meritato “GRAZIE”.

08/04/2019 15:43:46   87.7.152.6 - Michele Zona (DEA NOTIZIE)

Stampa articolo


News correlate all'argomento
BASTA CON LA VECCHIA POLITICA, DIAMOGLI UN CALCIO NEL SEDERE LIBERIAMO CALVI RISORTA PER IL BENE COMUNE
Chi sbaglia deve essere onesto, quantomeno con se stesso, e
Calvi Risorta: Tari, scoppia la protesta. La cittadinanza sospende i pagamenti e avvia una assemblea in piazza
Fioccano le cartelle della Tari, la tassa dei rifiuti e con
TERRIBILE INCIDENTE. Donna 47enne si ribalta con l’auto mentre raggiunge la sua famiglia per il pranzo di Natale. Corsa all’ospedale
Una donna di Alife, S.G., 47 anni, è rimasta vittima, questa
PREMIO LEGALITA’ E SICUREZZA 2015: A SPARANISE IL BOOM DI PRESENZE IN UNA SALA GREMITA IN OGNI ORDINE DI POSTO.
Un enorme successo in termini di pubblico e partecipazione a
PREMIO LEGALITA’ 2015 AL GENERALE SERGIO COSTA, AL COMANDANTE VINCENZO GATTA, AL GIORNALISTA SALVATORE MINIERI E A LUCA ABETE PER IL LORO IMPEGNO A SALVAGUARDIA DELLA SALUTE PUBBLICA NEL SEGNO DELLA LOTTA ALLE ECOMAFIE
Premio Nazionale LegalitĂ  e Sicurezza Pubblica in Campania e
La classe III C della scuola secondaria “Cales” vince il 1° premio del concorso nazionale “Diventare cittadini europei”
L’8 maggio 2015, scorso nella Sala degli Specchi della Reggi
MARROCCO RICORDA I CADUTI CALENI, INTERVENUTI I GIOVANI DELLE SCUOLE CALENE
L’amministrazione Civica capeggiata dal Sindaco Giovanni Mar
MENA CARANCI SI DISSOCIA DALLE DICHIARAZIONI FATTE DAI COMPONENTI DELLA LISTA
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Mena Caranc
SARA’ PREMIATO E RICORDATO IL CACCIATORE DEI LATANTI DELLA SEZIONE CATTURANTI DELLA QUESTURA DI PALERMO, MARIO BIGNONE
Mario Bignone era il capo della Catturandi della Questura di
Tutto pronto per il Premio Nazionale Legalità “Città di Calvi Risorta”
Conto alla rovescia. Mancano solo 16 giorni all’evento piu’
Calvirisortanews.it è tutelato dalle leggi sul Copyright © 2006-2008 accesso riservato