Il Weblog online della citt di Calvi Risorta
Cronaca:

ZUNI, AUTO DELL’ASL IN DIVIETO DI SOSTA "I DIPENDENTI DELL’ASL SEMPRE OLTRE LE RIGHE"

Calvi Risorta: Zuni, auto dell’Asl in divieto di sosta

Calvi Risorta: Un'auto parcheggiata in divieto di sosta nei pressi via 4 Novembre della frazione di Zuni di Calvi Risorta. Fino a qui nulla di anomalo. A parte la violazione del codice della strada davanti a tanto di cartello, se non fosse per il fatto, che l'auto in divieto è dell’ufficio di distaccamento dei vigili sanitari di Capua. Come sembra Il conducente della Fiat Panda dell’Asl, non ha proprio fatto caso, che li ci fosse un divieto di sosta e che vale anche per i mezzi degli Enti pubblici. Invece, come sembra ha deciso d'infischiarsene del divieto e ha deciso di crearsi uno spazio di sosta tutto per lui. La cosa che fa rabbrividire e proprio il fatto che a commettere questa forma d'illegalità sia un Ente preposto al controllo della legalità, nelle attività commerciali ed altro. A questo punto ci si chiede se l’ASL prepari a dovere i propri dipendenti è quali provvedimenti intenterà prendere contro coloro che violando il codice della strada, così alla luce del giorno. Come sembra danno per primi un cattivo esempio ai cittadini ai quali vorrebbero anche insegnare come ci si comporta in maniera civile. Da parte nostra una sola considerazione: vergognatevi. Noi ci auguriamo che, dopo la nostra segnalazione almeno la Polizia Municipale agli ordini del comandante commissario dr. Fabio Remino, provveda d’ufficio a verbalizzare l’auto parcheggiata in pieno divieto di sosta.

05/05/2018 13:38:48   79.49.195.220 - Vito Taffuri

Stampa articolo


News correlate all'argomento
BASTA CON LA VECCHIA POLITICA, DIAMOGLI UN CALCIO NEL SEDERE LIBERIAMO CALVI RISORTA PER IL BENE COMUNE
Chi sbaglia deve essere onesto, quantomeno con se stesso, e
Calvi Risorta: Tari, scoppia la protesta. La cittadinanza sospende i pagamenti e avvia una assemblea in piazza
Fioccano le cartelle della Tari, la tassa dei rifiuti e con
TERRIBILE INCIDENTE. Donna 47enne si ribalta con l’auto mentre raggiunge la sua famiglia per il pranzo di Natale. Corsa all’ospedale
Una donna di Alife, S.G., 47 anni, è rimasta vittima, questa
PREMIO LEGALITA’ E SICUREZZA 2015: A SPARANISE IL BOOM DI PRESENZE IN UNA SALA GREMITA IN OGNI ORDINE DI POSTO.
Un enorme successo in termini di pubblico e partecipazione a
PREMIO LEGALITA’ 2015 AL GENERALE SERGIO COSTA, AL COMANDANTE VINCENZO GATTA, AL GIORNALISTA SALVATORE MINIERI E A LUCA ABETE PER IL LORO IMPEGNO A SALVAGUARDIA DELLA SALUTE PUBBLICA NEL SEGNO DELLA LOTTA ALLE ECOMAFIE
Premio Nazionale Legalità e Sicurezza Pubblica in Campania e
La classe III C della scuola secondaria “Cales” vince il 1° premio del concorso nazionale “Diventare cittadini europei”
L’8 maggio 2015, scorso nella Sala degli Specchi della Reggi
MARROCCO RICORDA I CADUTI CALENI, INTERVENUTI I GIOVANI DELLE SCUOLE CALENE
L’amministrazione Civica capeggiata dal Sindaco Giovanni Mar
MENA CARANCI SI DISSOCIA DALLE DICHIARAZIONI FATTE DAI COMPONENTI DELLA LISTA
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Mena Caranc
SARA’ PREMIATO E RICORDATO IL CACCIATORE DEI LATANTI DELLA SEZIONE CATTURANTI DELLA QUESTURA DI PALERMO, MARIO BIGNONE
Mario Bignone era il capo della Catturandi della Questura di
Tutto pronto per il Premio Nazionale Legalità “Città di Calvi Risorta”
Conto alla rovescia. Mancano solo 16 giorni all’evento piu’
Calvirisortanews.it è tutelato dalle leggi sul Copyright © 2006-2008 accesso riservato