Il Weblog online della cittŗ di Calvi Risorta
Cronaca: Vario

SALVATORE CASTALDO MUORE CON L'AUTO IN PROVINCIA DI BRESCIA

Calvi Risorta: SALVATORE CASTALDO MUORE CON L'AUTO IN PROVINCIA DI BRESCIA

Calvi Risorta: E' Salvatore Castaldo di Calvi Risorta, la vittima dell'incidente stradale avvenuto stamattina verso le 5 lungo l'autostrada A4, in provincia di Bergamo. Altre tre persone sono rimaste ferite.

E' accaduto tra Bergamo e Seriate, nei pressi di Brescia. Insieme agli altri soccorritori è intervenuta la Polizia Stradale; i tre feriti sono stati ricoverati agli Ospedali Riuniti e alla Humanitas, a Bergamo; per il giovane 38 enne originario di Calvi non c'è stato nulla da fare.

Il ragazzo è morto sul colpo dopo aver urtato violentemente contro una Mini Cooper che procedeva in senso opposto alla Fiat Punto di Salvatore Castaldo. Le vetture si sono incastrate nella parte posteriore del mezzo pesante, tanto che per soccorrere i feriti, oltre al 118 sono intervenuti anche i vigili del fuoco.

L'uomo, che lavorava come addetto alla sicurezza in una discoteca, stava rientrando a casa insieme a un collega di origini marocchine. La Fiat Punto sulla quale viaggiavano si è scontrata, per cause ancora in via di accertamento, con la Mini Cooper, a bordo della quale c'erano due bergamaschi di 22 e 39 anni, residenti a Foresto Sparso e Adrara. Dopo l'urto, le due auto sono finite addosso a un tir fermo in una piazzola di sosta. Castaldo, purtroppo, è morto sul colpo, mentre le altre tre persone sono rimaste ferite.

Tra queste, il conducente della Mini è ricoverato in gravi condizioni. Illeso, invece, il conducente del mezzo pesante. L'auto del caleno precedeva in direzione Venezia, all'altezza dello svincolo per Seriate. Castaldo stava tornando dal lavoro presso una discoteca della zona, dove svolgeva l'attività di responsabile alla sicurezza per conto di una cooperativa di vigilanza di Brescia.

Il bodyguard di Calvi Risorta si era trasferito al nord da circa otto anni, da quando aveva lasciato l'attività di ristoratore del ristorante di famiglia "Il Cacciatore" a Calvi e del "Trapezio" a Giano Vetusto. La passione per la ristorazione di alta qualità l'aveva ereditata dal padre, Antonio, uno dei primi imprenditori del settore a mettere, con un successo straordinario, al centro dello sviluppo dell'alto casertano la grande tradizione gastronomica del meridione.
Salvatore qualche anno fa si era anche sposato con una ragazza dell'Est europeo dalla quale aveva avuto due bellissimi bambini, poco dopo il matrimonio, Castaldo si era trasferito con la sua famiglia in provincia di Brescia dove aveva iniziato a lavorare con una grande cooperativa di vigilanza della città.

Lo scorso mese, dopo mesi di assenza dalla sua Calvi Risorta, Salvatore era tornato a fare visita alla mamma Emilia Iorio di Pignataro Maggiore e al fratello, Raffaele notissimo e brillante imprenditore. Una famiglia tra le pi√Ļ conosciute e stimate non solo a Calvi, ma in tutta la provincia di Caserta, colpita da un lutto che ha lasciato senza parole tutti i comuni del circondario caleno, dove Salvatore era conosciuto come giovane cordiale e serio, padre premuroso e marito affettuosissimo.

Un dolore senza fine che terrà la città stretta alla famiglia Castaldo. La redazione di calvirisortanews si unisce sinceramente al grande dolore della famiglia Castaldo e abbraccia con profonda vicinanza umana la signora Emilia Iorio e Raffaele Castaldo per la perdita incolmabile che lascia tutti in un profondo cordoglio.

15/05/2010 17:51:30   95.247.159.56 - Salvatore Minieri

Stampa articolo


News correlate all'argomento
L'AVEVAMO DETTO UN MESE FA, LA DITTA FONTANA COMPARE NELL'ORDINANZA MEDEA MA VINCE LE GARE AL COMUNE DI CALVI.
In uno stralcio di un'intercettazione telefonica si parla di
VISITA ALLA LA CASA FAMIGLIA DI CAPITANO ULTIMO
Domenica 22 aprile 2012, infatti, l'Associazione Demetra ha
Scassinano un distributore automatico √® rubano pochi spiccioli alla Pizzeria ‚ÄúSfizi di pizza‚ÄĚ
Ieri notte alcuni ladri hanno scassinato un distributore aut
La Roviello riunisce tutti per un importante convegno sulla legalità
Si terrà sabato 24 aprile 2010, alle ore 15,45 nell’Atrio de
Si sente male per le forti temperature estive, è viene ricoverato
Automobilista colto da malore mentre viaggiava in direzione
Calvirisortanews.it è tutelato dalle leggi sul Copyright © 2006-2008 accesso riservato