Il Weblog online della città di Calvi Risorta
Cronaca: Sinistro Mortale

TRAGICO SINISTRO, NUORE UN GIOVANE DI 26 ANNI DI SPARANISE

Sparanise : Tragico sinistro, nuore un giovane di 26 anni di Sparanise

Sparanise : Giovane perde il controllo della macchina e si schianta contro il muro, morto sul colpo. Erano circa le 21.10 di ieri sera quando un grosso boato ha scosso gli abitanti di via Delle Poste a Sparanise. Un giovane a bordo di una Volkswagen Passat in effetti si tratta di Cipro Domenico, di 26 anni, per un motivo ancora da accertare, ha perso il controllo della vettura e si è schiantato contro il muro di cinta di un fabbricato.

Nella corsa l’auto ha urtato un tubo del gas il quale si era leggermente perforato e dal quale è fuoriuscita la micidiale sostanza. La macchina si è del tutto distrutta, accartocciata contro il muro e l’uomo all’interno ne era rimasto incastrato. Sono stati subito allertati i vigili del fuoco per disincastrare l’uomo dall’abitacolo e scongiurare il pericolo della fuoriuscita del gas. E’ stato avvertito anche il servizio sanitario del 118, l’ambulanza di Calvi Risorta arrivata sul posto ha atteso che i vigili del fuoco portassero fuori il corpo poveretto per poter operare, l’operazione e durata circa un ora e mezza per liberarlo.

Ma per il giovane originario di Sparanise, non si è potuto fare altro che constatare il decesso avvenuto per un incidente stradale. Il ragazzo a bordo dell’auto era deceduto nel sinistro. Nessuno scampo per il poveretto, anche se il gas non aveva attecchito la vettura. E’ morto per il violento botto della macchina contro il muro. Sul posto per le indagini preliminari, per fare i rilievi per la ricerca della dinamica della tragedia sono intervenuti i militari dell’Arma locale.

Dai primi sommari accertamenti pare che non c’è stato alcun intervento di altre auto che avessero potuto ostacolare il passaggio della Passat, si opta dunque per una fatale distrazione del conducente o per la velocità con cui viaggiava il povero Domenico. Si presume che alla base ci sia stata la stanchezza che ha determinato la tragedia. Il corpo del poveretto è stato trasportato nel reparto di medicina legale dell’ospedale San Sebastiano e Sant’Anna di Caserta in attesa di una visita autoptica.

E’ inconcepibile per un genitore pensare che un figlio appena uscito da casa per andare a divertirsi possa invece finire nella camera di un obitorio. Per questo tutto il paese si stringe attorno alla famiglia Cipro, la prematura scomparsa del ragazzo ha colpito i compaesani che si sono stretti attorno alla famiglia.

19/09/2008 14:32:46   79.27.157.176 - Vito Taffuri

Stampa articolo


News correlate all'argomento
CALVI RISORTA SOTTO CHOC PER LA MORTE DEL MILITARE GIUSEPPE MANZO
La notizia della sua morte ha fatto presto il giro della cit
Calvirisortanews.it è tutelato dalle leggi sul Copyright © 2006-2008 accesso riservato